Vergine

La salute prima di tutto. Anche se dici di no, sei sempre preoccupato di fronte al minimo segnale che il tuo corpo ti manda, e con questa strana primavera i cambiamenti stagionali ti stanno provocando un concerto di sintomi.  Mentre sei in fila dal dottore, allora evita di leggere libri in cui il protagonista si ammala, si consuma in atroci sofferenze, sputa sangue nel fazzoletto o si muove solo grazie alle cure dell’infermiera di turno. Esorcizza la tua ipocondria saltando direttamente alla morte, con il libro più bello e divertente che sia mai stato mai scritto sul trapasso. La vita è una sola ma le morti possono essere tante.

Povero Piero, Achille Campanile

QUI GIACE

H.Y.

DETTE DEL TU

AL SIGNORE.

close
BookAvenue Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

La nostra newsletter arriva ogni mese. Iscriviti!, promettiamo di non abusarne

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento