Vergine, Maggio 2011

In questo mese che si apre con la Beatificazione di Karol Wojtyla e che si dedica tutto alla Madonna, l’oroscopo consiglia di bilanciare la religiosità dilagante con questo libro se vuoi laico, se preferisci filosofico, sull’origine della gioia e sul perché sia scomparsa. Un libro che però  sarebbe opportuno leggere per poi dimenticarlo. La gioia, si sa, si vive, non si studia.

In principio era la gioia, Matthew Fox

Una ragione di questo pessimismo che porta al cinismo e alla mancanza di interesse è il paradigma religioso di caduta e redenzione che fa iniziare la propria teologia con il peccato originale. Con questa dottrina come punto di partenza, si invecchia prima ancora di venire al mondo…. La tradizione che mette al centro il creato non è ottimista, perché è troppo a contatto con il dolore e la tragedia dell’esistenza per esserlo, ma è colma di speranza ed è cosmicamente appassionata della benedizione in cui la vita consiste.

Lascia un commento