Ariete, Ottobre 2010

Per tutto il mese di ottobre, caro Ariete, non sopporterai nessuno. Vedrai difetti in tutti e il genere umano ti starà antipatico come non mai. Anziché contrastare questa tua – per fortuna momentanea – inclinazione, trova appoggio in chi ha fatto, anzi, scritto, lo stesso. E scopri come farlo con cognizione di causa con questo libro che si riferisce agli scrittori anche se in realtà parla (e sparla) di tutte le persone.

Il reato di scrivere, J. Rodolfo Wilcock

Per due motivi noti di carattere biologico (il sesso e la nutrizione) e per diversi motivi meno noti, di carattere tra l’istintivo e il patologico, siamo costretti a sopportare l’esistenza, la vicinanza e perfino il contatto di esseri contrari alla nostra ragione; questi esseri vengono genericamente chiamati gli altri.

Lascia un commento