Vergine, Giugno 2011

Oh! Oh! Ci è semblato di vedele l’amole! E’ così, Vergine, ci stiamo innamorando? E allora inébriati di sospiri, in questa fase meravigliosa in cui tutto appare bello e ci si affeziona ai difetti trovandoli irresistibili, molla gli ormeggi, viaggia lontano assecondando le spinte del vento, dormi quando hai sonno e mangia solo cibi cucinati con attenzione. E se ci riesci, trattieni in memoria o trascrivi su un diario quanti più ricordi di questo magic moment, per alimentare i tempi di placido equilibrio che verranno.

Libertà, Jonathan Franzen

Una volta a Walter piaceva vederla bere un paio di bicchieri quando i bambini andavano a letto. Diceva che l’odore dell’alcool gli dava la nausea fin da quando era piccolo, ma che adesso aveva imparato a perdonarlo e ad amarlo nell’alito di Patty, perché lui amava il suo alito, perché il suo alito veniva da dentro di lei e lui amava quel che c’era dentro di lei. Queste erano le cose che le diceva; le dichiarazioni che lei non poteva ricambiare e che tuttavia la inebriavano.

close
BookAvenue Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

La nostra newsletter arriva ogni mese. Iscriviti!, promettiamo di non abusarne

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento