Toro, Luglio-Agosto 2011

Ignorare è come fare le pulizie con l’aspirapolvere: pulisci ma senza fare fatica. Ecco il tuo compito per l’estate, caro Toro, perché soffrire è un atto energico e stancante che occorre applicare solo alle persone che contraccambiano il tuo amore e per le quali vale sopportare pazientemente i momenti no. Certo, quando si è stanchi, entra di tutto dentro di te, e diventa più difficile fare distinguo, però l’estate, con le sue vacanze, proprio a questo dovrà servirti, e vedrai che tornerai più forte e pulito di prima.

Ogni giorno, ora, Natasa Dragnic

Se ci perdiamo di vista, rimani fermo dove sei, ti troverò io, perché se ci muoviamo tutti e due per cercarci, finisce che non ci troviamo più.

Lascia un commento