Scorpione, Aprile 2011

Scorpione, con te non badiamo a spese: per questa primavera tardiva ed euforica, appena dietro l’angolo dell’ora legale, le stelle vogliono regalarti in un libro solo tutto quel che, a indagare le congiunture astrali e a guardarti in faccia, è evidente che ti manca. E allora preparati a bere questa miscela esplosiva ed energizzante a base di: suspence (per vincere la pigrizia di questi giorni); colpi di scena (per risvegliare il torpore, che è pure mentale); 3) risate (che non bastano e guastano mai). Entonces, para ti:

Tua, Claudia Piñeiro

Aprii l’armadio e cercai qualcosa da mettermi. Dovevo essere perfetta ma senza attirare l’attenzione, non dimentichiamo che c’era di mezzo un cadavere. Non trovavo niente di adatto. In un certo senso era un’occasione speciale. Una non può presentarsi nell’ufficio del marito in jeans e scarpe da ginnastica.

Lascia un commento