Sagittario, luglio 2010

Stai costruendo il tuo futuro, e lo stai facendo veramente bene. Continua su questa strada che ti porta a stare in guardia dai competitors ma non zittire mai del tutto l’intuito che ti porta a capire di chi fidarti. La pelle è un indicatore chimico che può tradire, ma raramente lo fa. Gli occhi che incroci e che si soffermano nei tuoi anche solo per pochi istanti ti stanno dicendo che qualcuno a questo mondo che ti dà buoni e disinteressati consigli esiste. Prendili, sono gratis. Per te, niente di meglio di:

Mi fido di te, Francesco Abate e Massimo Carlotto

Il vino era un business importante per Chez Momò. Era tutto di qualità e lo vendevo caro. A volte carissimo. Ma il vino che piazzavo a ettolitri attraverso la mia rete di vendita mi faceva guadagnare molto di più. Mi ero comprato una palazzina con il Chianti Docg. Secondo l’etichetta doveva essere il frutto di vigneti delle campagne senesi che, in realtà, esistevano solo sulla carta. Il vino veniva dalla Puglia, dall’Abruzzo, dalla Sicilia e dalle Marche ed era imbottigliato, questo sì, da note aziende toscane. Poi erano arrivati i Nas e la guardia di finanza ed erano finiti in manette in quattrordici.

close
BookAvenue Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

La nostra newsletter arriva ogni mese. Iscriviti!, promettiamo di non abusarne

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento