Profumo di Cioccolato

“…Rose decise che se mai qualcuno fosse entrato nel forno camminando all’indietro, lei se ne sarebbe andata per sempre dalla città…”

Una storia gradevole e vivace, un personaggio simpatico e insicuro, che sta crescendo, e vorrebbe capire di più se stesso cercando un riscontro negli altri. Una fatica provata da molti, quella di perseguire i sogni e non deludere nessuno >>

Il centro della narrazione si svolge in una pasticceria, e di ingredienti per gli impasti ce ne sono parecchi, alcuni decisamente bizzarri. Una simpatica metafora tra emozioni e impasti per chi aspetta speranzoso davanti al forno, dopo varie fatiche,  che la torta riesca bene. La storia è fantastica, credibile, ghiotta e divertente.

Rosemary Bliss, dieci anni appena compiuti, sembra volersi arrendere. In città è accaduto di tutto, e non per modo di dire, è davvero tutto sottosopra e in gran parte ne è la responsabile.

Il suo vero nome è Rosemary che significa rosmarino e abita nella piccola cittadina di Calamity Falls. La sua famiglia possiede una pasticceria frequentatissima, i clienti sono già in fila prima dell’orario di apertura.I loro muffins, i frollini e le torte rendono migliore la vita di tutta la comunità. I genitori di Rose risolvono qualsiasi situazione problematica con la dolcezza dei loro prodotti. Lei li ammira e vorrebbe tanto diventare brava quanto loro, a differenza dei fratelli che non hanno voglia di aiutare nel lavoro in pasticceria. Anche loro hanno nomi di ingredienti: Thyme, timo, Sage, salvia e Parsley, prezzemolo. Rose è una ragazzina poco appariscente e passa in secondo piano davanti alla bellezza del fratello più grande, alla simpatia di Sage e alla dolcezza della sorellina. Non si sente apprezzata, un po’ le dispiace, ma coltiva il suo sogno. Certo, vorrebbe che tutti si accorgessero delle sue qualità, perché ne ha…o no? Capita che Rose a volte si scoraggi e se lo chieda. Un giorno speciale comunque arriva e la sorprende: vede sua madre versare un fulmine nell’impasto.  Molti dubbi si dipanano, i suoi genitori usano davvero la magia.

La pasticceria di famiglia nasconde molti altri segreti, Rose comincia a scoprirli, il principale è il ricettario magico. I signori Bliss hanno fatto capire ai figli più grandi che quel libro deve restare nascosto e in caso di incendio va assolutamente salvato. A questo punto Rose non vede l’ora di poter dimostrare quanto siano grandi le sue potenzialità, in fondo sa di essere brava, ha sempre aiutato in pasticceria e ha osservato come fare gli impasti e infornare. Di fare la loro fattorina è stufa, davvero tanto!

La svolta arriva presto, quando i genitori sono richiesti per una emergenza fuori città e in casa Bliss si presenta una misteriosa quanto affascinante lontana parente, zia Lily. Da quel momento accadranno molti incidenti che avranno a che fare con la magia, con i propri sogni e con la voglia di riscatto. Un periodo breve ma molto intenso da gestire. Rose si trova a fare i conti con la gestione del negozio, la sua voglia di sperimentare che causa guai, il peso delle responsabilità tradite e molti altri ostacoli, soprattutto senza l’aiuto dei genitori. Davanti a tanti pasticci, assai meno gradevoli dei pasticcini, la voglia di scappare è fortissima, soprattutto se la prospettiva è di poter diventare bella e ammirata come zia Lily, ma Rose è ancora più forte.

A questa avventura seguono altri libri, legati alla famiglia Bliss, è probabile che venga voglia di saperne di più.

Un ultimo accenno lo merita la grafica della copertina, mi ha letteralmente stregato, è il caso di dirlo. Il libro mi ha attirato, l’ho rigirato tra le mani, ho osservato la quarta di copertina che è invitante e misteriosa, e non ultima quella stecca di cioccolata che incornicia il margine superiore, me lo ha fatto scegliere in un sol boccone!

 

Informazioni tecniche

Titolo: Profumo di Cioccolato

Autrice: Kathryn Littlewood

Editore: Mondadori (collana Oscar Best sellers)

Codice: EAN 9788804627692

Formato: 12×19,5 cm – brossura

Pagine: 254

Prezzo indicativo: € 9,50

Età di Lettura: 10

close
BookAvenue Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

La nostra newsletter arriva ogni mese. Iscriviti!, promettiamo di non abusarne

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Francesca Frenzi Mariucci

Sono un'autrice di libri per bambini e ragazzi. Ho vinto vari premi di Letteratura alcuni molto importanti come:"IL PREMIO NAZIONALE LETTERATURA  PER L'INFANZIA GIACOMO GIULITTO - Critici in erba" - 2014; Il 25 marzo 2014, nell'ambito della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, ho ricevuto il prestigioso PREMIO PIPPI- narrativa per ragazzi  sezione inediti con il romanzo: "La Grande Sfida". Sono vincitrice del 14^ Concorso Internazionale Syria Poletti - Città di La Réole per libro rivolto ai bambini da 0 a 12 anni e Finalista del Soligatto - Premio Nazionale di Letteratura per l'Infanzia, anche caporedattore per il web magazine Book Avenue, redattrice, collaboratrice per  molti altri giornali e riviste destinate ai più giovanicome Super G! ma soprattutto instancabile cantastorie e sostenitrice dei diritti dei bambini.

Lascia un commento