Speciale Giornata della Memoria

In tutta Italia, il 27 gennaio

giorno della liberazione del campo-simbolo di Auschwitz

è il giorno dedicato al: GIORNO DELLA MEMORIA.

[continua a leggere]

La legge n. 211 del 20 luglio 2000 ha istituito il Giorno della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.
Ogni anno si rinnova il ricordo della Shoah (cioè del genocidio degli ebrei) e del dramma dei campi di concentramento e di sterminio nazisti che hanno visto tra le vittime anche oppositori, prigionieri politici, zingari omosessuali, prigionieri di guerra…

Perché ricordare ai bambini e ai ragazzi una storia tanto triste?
Col passare degli anni le persone che hanno vissuto quella terribile esperienza non ci saranno più, con il rischio che tutta la loro esperienza di vita e non ci sono aggettivi per decodificare tanto orrore e dolore, si perda come un oggetto smarrito nel dimenticatoio.

Invece, la memoria anche degli episodi più crudeli della nostra storia, ci deve aiutare a costruire un futuro migliore è questo che dobbiamo dire ai bambini. Un futuro in cui quelle atrocità non si ripetano mai più!

Le parole dei protagonisti della memoria restano protette dai libri e passano il testimone a noi.

Ricordiamo 4 semplici nomi: Anne, Sara, Bruno, Hetty …


Diario

di Anne Frank

Einaudi tascabili. Scrittori

2005, 356 pag.€ 11,00

ISBN-13: 9788806174101

Il “Diario” della ragazzina ebrea che a tredici anni racconta gli orrori del Nazismo torna in una nuova edizione integrale, curata da Otto Frank e Mirjam Pressler, e nella versione italiana da Frediano Sessi, con la traduzione di Laura Pignatti e la prefazione dell’edizione del 1964 di Natalia Ginzburg. Frediano Sessi ricostruisce in appendice gli ultimi mesi della vita di Anna e della sorella Margot, sulla base delle testimonianze e documenti raccolti in questi anni.

Il Volo di Sara

di Lorenza Farina e Sonia Maria Luce Possentini

Fatatrac – Grandi Albi -EAN: 9788882222512

32 p., ill., rilegato, € 14,90

L’incontro tra una bambina e un pettirosso è il tema di questo straordinario testo di Lorenza Farina.Se aggiungiamo il contesto storico in cui si inquadra, un campo di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale, e le immagini di una delle illustratrici più intense del panorama italiano, Sonia Possentini, ne esce un insieme di potenza e lirismo unici. Il piccolo pettirosso deciderà di portare con sé questa nuova amica dal nastro azzurro tra i capelli, perché la Shoah e i campi di concentramento sono cosa troppo crudele per una bambina.

Bruno, il bambino che imparò a volare

di Nadia Terranova e Ofra Amit

Edizioni Orecchio Acerbo
2012, 40 pag., ill., € 16,00 .
ISBN 978-88-9680623-4
Nessuno, là in Galizia, avrebbe mai pensato che quel bambino ebreo -incerto e impacciato per la grossa testa, schivo e introverso per carattere-sarebbe diventato uno dei più grandi scrittori europei. E neppure lontanamente avrebbe potuto immaginare la sua fine così tragica e assurda. Parole e disegni, delicati e struggenti come le sue botteghe color cannella, per ricordare Bruno Schulz. Età di lettura: da 6 anni.

 

Hetty: una storia vera

di Hetty E. Verolme

Il Castoro bambini -EAN: 9788880336174

2012,  pag. 240, ill. ; € 13,50.

Hetty ha dodici anni nel 1943 quando viene strappata ai genitori e imprigionata con i fratelli nella casa dei bambini del campo di Bergen-Belsen, lo stesso dove muore Anna Frank. Come Anna Frank, Hetty ha vissuto ad Amsterdam prima di essere presa prigioniera, ma il destino le dà un compito diverso. Personaggio straordinario e positivo, è lei a fare da mamma ai bambini del campo, è lei a moltiplicare i momenti di dolcezza, è lei a ripetere ai piccoli prigionieri che – anche nell’orrore – la vita è bella. Età: dai 12 anni.

Vi suggeriamo, inoltre, di leggere i seguenti articoli (ciccate i nomi) : Rosa Bianca – La storia di Erika e L’albero di Anne.

Isabella Paglia

Sono un'autrice di libri per bambini e ragazzi. Ho vinto vari premi di Letteratura alcuni molto importanti come:"IL PREMIO NAZIONALE LETTERATURA  PER L'INFANZIA GIACOMO GIULITTO - Critici in erba" - 2014; Il 25 marzo 2014, nell'ambito della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, ho ricevuto il prestigioso PREMIO PIPPI- narrativa per ragazzi  sezione inediti con il romanzo: "La Grande Sfida". Sono vincitrice del 14^ Concorso Internazionale Syria Poletti - Città di La Réole per libro rivolto ai bambini da 0 a 12 anni e Finalista del Soligatto - Premio Nazionale di Letteratura per l'Infanzia, anche caporedattore per il web magazine Book Avenue, redattrice, collaboratrice per  molti altri giornali e riviste destinate ai più giovanicome Super G! ma soprattutto instancabile cantastorie e sostenitrice dei diritti dei bambini.

Lascia un commento