tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono donzelli editore
donzelli editore

Visualizza articoli per tag: donzelli editore

Sabato, 13 Ottobre 2012 11:26

Per filo e per segno

« Sono poverella, figlia mia. Che ti posso dare io che non ho niente?»

«Puoi darmi, commarella, i fili persi della tua bottega».

«Che ci vuoi fare?»

«Ci voglio fare un gomitolo di filo».

«È cosa faticosa, creaturella. Sono corti i fili persi. Per fare un filo li devi annodare...

Dammi il permesso, vecchia commare, di raccattare i fili perduti».

«E sia», disse la sarta ... ( pag.3 )[segue ]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Venerdì, 15 Giugno 2012 15:03

Il circo di Berta e Pablo

il circo"… Berta e Pablo sono fratelli.
Berta ha cinque anni e Pablo sette.
Un giorno zio Maurizio li porta al circo
e lì vedono i pagliacci, che giocano con una palla più grande di loro.
Più in là c’è il domatore, che fa passare i leoni
in un cerchio di fuoco …" [continua ]

E' arrivato il circo, bambini!

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 05 Maggio 2012 08:28

Adelaide

aelaide

 

"… I genitori di Adelaide rimasero sorpresi

quando videro che la figlia aveva le ali.

Adelaide cresceva e le ali diventavano sempre più grandi.

Le piaceva guardare gli uccelli e gli aeroplani che passavano

sul deserto, e desiderava tanto poterlo fare anche lei ... “ [continua]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 14 Aprile 2012 12:21

Filo di fata

filo di fata"… A inventare la macchina dei sogni
È stata Filomena Filalana
che un giorno prese un grosso scatolone
e lo riempì di cose prese a caso.
Poi, girò, mescolò, rimestò,
finché stanca, distrutta, sfinita
a mezzanotte andò a fare una dormita ... “ [continua]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Domenica, 22 Maggio 2011 11:29

Il segreto di Monsieur Taburin

il segreto di monsieur taburin“… Se c’era un esperto di cambi, fermapiedi, cuscinetti a sfera, ingranaggi, camere d’aria, gomme larghe o intermedie, oppure tubolari, quello era proprio Raoul Taburin, il venditore di biciclette di  Saint-Céron. I cigolii, i fischi, le anomalie più impercettibili, gli interventi più delicati, niente metteva in discussione la maestria di Raoul Taburin.
Del resto aveva una tale fama che nei paraggi non si diceva più una bicicletta, ma un taburin …
( pag.13 )
Raoul Taburin sa tutto in fatto di biciclette: in men che non si dica, nella sua officina, ripara e sostituisce catene, sellini, ruote, raggi, rapporti, camere d’aria, tutto di tutto.
C’è solo una cosa che non sa fare: andare in bicicletta.
Nella Francia di provincia, dove il radunarsi in pubblico per seguire alla radio il Tour de France è ancora un avvenimento grandioso, l’inconfessabile segreto di Monsieur Taburin è qualcosa che lo mortifica e lo fa vergognare profondamente. Questo scomodo segreto, Monsieur Taburin riesce a tenerlo nascosto agli occhi del suo piccolo mondo per tutta una vita , quella trascorsa nella sua bottega a riparare bici, o quasi…[segue ]

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.