Leone, Novembre 2010

Ecco una citazione che dovresti tirar fuori alla migliore occasione, caro Leone, e cioè quando ti attaccheranno gli amici, i colleghi, i familiari esasperati dalla tua verbosità. Ma occhio a non utilizzarla due volte davanti alle stesse persone, faresti la figura del narratore di barzellette che tira fuori sempre le stesse, tra l’imbarazzo e la noia generale.

 

Sogno di una notte di mezza estate, William Shakespeare

Può ben dire la sua un leone, quando a dir la loro ci sono tanti asini in giro.

 

Lascia un commento