Acquario, Luglio-Agosto 2011

In ogni cosa, caro Acquario, c’è il piano A, che è quello generalmente in corso, e il piano B, ossia la prospettiva di una soluzione, l’organizzazione di un piano di fuga, l’elaborazione, fattiva o fantasiosa, di un progetto di cambiamento. E quel che dovresti mettere in pratica, complice l’estate e le sue pause, è proprio questo: cercare di realizzare il piano B dentro quello A, facendo in modo di trovare il giusto compromesso. Spunti ne troverai in questo libro, che spiega a che punto siamo sul piano ambientale e che cosa possiamo ancora fare per salvare il Pianeta Terra.

Prepariamoci, Luca Mercalli

Cosa c’è di più bello che passeggiare d’estate tra aiuole e filari osservando le diverse verdure, alcune in fase di crescita, altre già mature, in una varietà di colori, forme, profumi veramente straordinaria? Questo è il bello dell’orto, la sua continua mutevolezza e diversità. E anche se non siete particolarmente inclini alla contemplazione, l’orto presenta un altro grande valore: una funzione didattica straordinaria per comprendere il funzionamento della vita sul pianeta Terra.

Lascia un commento