Il Salone del libro di Torino edizione 30.

È arrivato anche quest’anno il momento di aprire le menti ed il cuore alle poesie, ai racconti, alle storie e alle persone che arricchiscono la nuova edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, giunto al suo 30esimo anno di età. Nonostante lo strappo con Milano, il Salone del Internazionale del Libro 2017 di Torino fa già registrare grandi numeri e adesioni degli editori italiani ed internazionali (Francia, Spagna, Usa, Russia). Gli editori di questa edizione 2017 saranno infatti più di mille, 424 sono i titolari di stand (ben cento in più del 2016), 1.200 sono invece gli appuntamenti in programma su un’area di 45mila metri quadri. Insomma, grandi numeri in partenza per questa nuova edizione del Salone del Libro di Torino, quest’anno più che mai orientata all’internazionale.

Leggi tutto

L’allegria in Fiera a Bologna. E’ l’ora del Children’s Book Fair edizione 2017

Un recente sondaggio della Nielsen mostra gli evidenti affanni dell’editoria nel nostro paese. I dati aggiornati ai primi mesi di quest’anno e non ancora resi noti, parlano di un generale calo delle vendite, più marcatamente nel numero dei “pezzi venduti” segno di una sensibile diminuzione dei lettori e/o di sottrazione all’acquisto, e di una meno severa perdita in termini di valore (perchè i prezzi aumentano).
Tutti in canali sono in affanno meno che i ragazzi.

Leggi tutto

Il nostro impegno a favore della lettura. Il decimo compleanno di BookAvenue

In queste settimane BookAvenue festeggia il decimo anno di attività e, l’occasione del saluto per gli auguri di Natale che come di consueto rivolgiamo ai nostri lettori, ci consente di tirare le fila su quanto (e come) abbiamo fatto.

La nostra dichiarazione di intenti, a leggerla, è davvero ancora fresca di stampa. Abbiamo consegnato ai nostri lettori il messaggio di gente appassionata per la lettura e innamorata dei libri chiedendo loro di sostenerci e di incoraggiarci.  Alla nostra comunità abbiamo anche chiesto di essere severa ogni volta si fosse ritenuto stessimo perdendo la strada. In questi anni abbiamo avuto pochi solleciti, segno che siamo stati fedeli alla “missione” che ci siamo dati.

Leggi tutto

Il Social Book Day, pagine social e booklovers insieme per promuovere la lettura

Dopo il successo delle precedenti edizioni, Libreriamo lancia la quarta edizione del Social Book Day che quest’anno è dedicata a Dario Fo. Oggi, 15 ottobre, gli amanti della letteratura, i protagonisti del mondo editoriale, i blog, i forum e le community dedicate ai libri sono chiamati a manifestare il proprio amore per la lettura con l’hashtag #SocialBookDay. Partner ufficiale di Libreriamo per il #SocialBookDay 2016 sarà @casalettori.

Leggi tutto

#ioleggoperchè edizione 2016

Entra nel vivo della sua fase organizzativa #ioleggoperché 2016. Sono aperti i gemellaggi fra Messaggeri e librerie e tra scuole e librerie, in vista delle giornate clou dell’iniziativa, dal 22 al 30 ottobre 2016, quando in nove giorni di festa ed eventi speciali le librerie di tutta Italia insieme ai Messaggeri accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare un libro per donarlo a una biblioteca scolastica. Nello stesso periodo, grazie all’accordo con Confindustria-Gruppo tematico Cultura, gli imprenditori potranno andare in libreria per acquistare libri da destinare all’apertura di biblioteche aziendali per i propri dipendenti.

Leggi tutto

Tutta la letteratura per ragazzi in Fiera a Bologna

Comincia oggi l’intensa settimana a Bologna dedicata alla letteratura per ragazzi con il doppio evento della Fiera e quello del Weekend dei Giovani lettori. Proprio mentre finisce il primo inizia l’altro con altrettanti molti eventi e incontri, senza dimenticare quello dedicato all’illustrazione.

Gli appuntamenti bolognesi fanno ogni anno la sintesi di un segmento assai importante dell’editoria nazionale. L’editoria per ragazzi cresce ancora nel 2015 con un andamento positivo pari al +7,9%. È proprio questo segmento a trainare tutto il comparto librario verso i primi segnali positivi (+0,7% per il mercato complessivo del libro nei canali trade: librerie, online, gdo, secondo i dati dell’AIE).

BookAvenue partecipa con due delle redattrici della rubrica “Piccoli Lettori Crescono” le nostre: Francesca Frenzi Mariucci e Virginia Stefanini alla tavola rotonda dedicata ai siti e blog che si occupano di letteratura ed editoria per l’infanzia e ragazzi organizzato tra i diversi eventi in programma nel Weekend dei giovani lettori che si terrà dal Venerdi 8 al 10 proprio nei stessi luoghi del Bologna Children’s Bookfair. Il titolo non a caso è: “La letteratura per ragazzi corre sulla rete”>>

Leggi tutto

I social web che parlano di libri, servono. Eccome

(da: Il libraio, organo di informazione del gruppo Gems Mauri Messaggerie libri)
Ben il 97% di chi acquista i libri online sceglie quelli di carta (ma il 41% compra ebook): è quanto emerge dall’indagine Nielsen per AIE presentata a Editech. Si ha anche la conferma che i lettori italiani che preferiscono l’ecommerce sono molto attenti al prezzo, e si scopre che più che dalle recensioni dei giornali o dalle pubblicità si fanno “influenzare” dai reading degli autori e dai siti internet. Quanto al passaparola, funziona ancora bene per i libri di carta, meno per gli ebook, in cui blog e riviste online di libri risultano molto più efficaci.

Leggi tutto