tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono Migranti
Lunedì, 11 Novembre 2013 13:58

Migranti

Scritto da

Migranti

di Josè Manuel Mateo,
illustrazioni di Javier Martínez Pedro

 

MigrantiGiocavo a correre fra i galli e i maiali.
Gli animali giravano liberi,
perché in paese non c'erano recinti,
né muretti fra le case.

 

Questa storia, narrata con la voce di un bambino, comincia in un villaggio messicano e le prime immagini che ci racconta sono quelle di un quieto vivere quotidiano, fatto di semplicità, di lavoro ma anche di sorrisi, tanti, nati da gesti e giochi semplici. Tutto cambia all'improvviso quando le difficoltà economiche portano gli uomini del villaggio a partire in cerca di un lavoro migliore.

 

MigrantiAlla fine se ne è andato anche mio padre
e in paese sono rimaste
soltanto donne e qualche bambino.

 

Da qui il bambino inizia il racconto della fuga insieme alla mamma, alla sorellina e a tante altre persone del suo villaggio e da qui cambia il tono della sua voce che si fa ora più flebile e sommessa, ora vibrante di paura, ora affannata in balìa di un'agitazione che è fuori e dentro di lui e della gente che insieme alla sua famiglia affronta questo viaggio.

Il racconto del bambino continua finché il treno, su cui sono saliti pieni di speranza, li lascerà in un territorio sconosciuto ed ostile. Finché la polizia non li dividerà e finché non raggiungeranno, ancora con gli occhi sgranati sul buio di una grande incertezza, Los Angeles, la città.

Quel luogo dove tutto appare enorme e fuori da ogni controllo. Quel luogo così diverso dal villaggio abbandonato ed ormai così lontano. Quel luogo dove dovranno vivere nascosti e clandestini pur serbando sempre, nel cuore, una grande speranza.

 

MigrantiDomani andremo a cercare il mio papà.
Può darsi che sia qui vicino,
in un altro quartiere.

 

Confezionato a mano e stampato su carta vegetale amate, che si produce in Messico dall'epoca precolombiana, usando corteccia di Ficus, questo straordinario libro si dispiega a fisarmonica.
Mentre si legge la storia, a fianco del testo, un'unica lunghissima e dettagliatissima illustrazione in bianco e nero scorre come un grande fiume in piena davanti ai nostri occhi, che si inchiodano sui dettagli degli ambienti, disegnati con minuzia, sui caratteri delle persone e degli animali tra i quali andiamo cercando il protagonista e la sua famiglia.

E' proprio in questa osservazione ravvicinata e attenta che si entra nel vivo della storia fino a sentirsene parte. Ed è questo lo scopo e lo spirito con cui hanno lavorato José Manuel Mateo al testo e Javier Martínez Pedro all'illustrazione. Queste le loro parole:

Con le parole e i disegni di questo libro raccontiamo la storia di chi arriva a destinazione, per non dimenticare che ci sono donne, uomini e bambini che scompaiono o muoiono lungo la strada. Ci piacerebbe creare una maggiore consapevolezza, ma anche lasciare una testimonianza... perché questa realtà reclama con forza il proprio diritto di esistere.

 

Edito in Italia da Gallucci Editore e in da Messico Ediciones Tecolote, Migranti ha vinto il premio New Horizons 2012 della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna.

Alla mostra internazionale di Illustrazione per l'infanzia Le immagini della Fantasia 31 a Sarmede, sono ora esposte tre grandi opere su papel amate che Javier Martinez Pedro ha realizzato appositamente per questa esposizione, anche perché l'illustrazione unica del libro è molto grande e delicata. La mostra a Sarmede sarà aperta al pubblico fino al 18 gennaio, poi si sposterà a Monza dall' 1 marzo al 6 aprile presso l'Arengario.

 

José Manuel Mateo (Città del Messico, 1970), poeta, saggista e professore di Teoria letteraria ed Estetica presso l’Università Nazionale Autonoma del Messico, è esperto in poesia messicana tradizionale e contemporanea e borsista del Fondo Nazionale per la Cultura e le Arti del Messico. Accanto alla pubblicazione di raccolte e antologie di poesia, si è distinto come autore di libri per l’infanzia.

Javier Martínez Pedro (1963) è un artista della piccola comunità rurale di Xalitla (Messico), attento alle tradizioni messicane e precolombiane. Considerato uno tra i più grandi maestri dell’arte popolare del suo paese, è autore di pregiatissimi disegni su carta vegetale amate. Per le sue opere ha ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali.

 

SCHEDA TECNICA

Titolo: Migranti
Autore
: José Manuel Mateo
Illustratore
: Javier Martínez Pedro
Traduzione
: Ilide Carmignani
Editore
:Gallucci
Collana
: Galleria  
Formato: 32 x 16 cm cartonato  
ISBN: 9788861454682
Prezzo indicativo: 19€
Età di Lettura: 11+

Letto 2384 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.