IBBY CAMP 2

Numeri, parole, fatti, libri, voci, diritti. Ibby Italia per la biblioteca che verrà.

Una settimana in compagnia di libri per ragazzi, storie, visioni di futuro:

dal 15 al 22 novembre isole di Lampedusa e Linosa.

“Noi sappiamo che non bastano una stanza e dei libri per fare una vera biblioteca, come non bastano il cibo e una casa per far crescere serenamente un bambino. Servono impegno passione per la letteratura e la libertà di pensiero e formazione … ” Attivista Ibby durante il primo Camp a Lampedusa … [ segue ]

1 settimana di attività di promozione della lettura, per aprire l’immaginazione dei bambini, dei ragazzi lampedusani e migranti all’idea di una vita dentro la letteratura, con i libri, in compagnia di storie in grado di allargare gli orizzonti. Dal 15 al 22 novembre verranno coinvolte 2 isole e oltre 35 volontari:  operatori del settore, scrittori, insegnanti, librai, autori, appassionati che offriranno le loro competenze, il loro lavoro, il loro tempo, investendo per venire le proprie risorse e il proprio denaro.  Verranno realizzati più di 49 incontri nelle classi di Lampedusa e Linosa. Per 600 bambini e ragazzi da incontrare nelle scuole. 7 pomeriggi dedicati alle letture, con i bambini italiani e migranti, naufraghi sull’isola, finalmente liberi di passeggiare fuori dallo spazio che gli è stato concesso: Ibby Italia e Amnesty International hanno fatto ufficiale richiesta alle autorità competenti per permettere a bambini e ragazzi di uscire dal centro di accoglienza durante la settimana dedicata ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Saranno 6 le associazioni coinvolte insieme a Ibby ItaliaAitr – Amnesty International – Arci – Legambiente – Libera – Terre des hommes.

Tutti insieme ad Ibby Italia per sottolineare il diritto di tutti i minori ad avere accesso alla letteratura, al cinema, all’arte, alla poesia. Il diritto di tutti i minori a decidere quale vocabolario usare, quali pensieri tradurre in fatti, quali possibilità mettere in campo per affrontare il futuro.  Il diritto a determinare la qualità della propria vita, in piena libertà. Libertà che passa anche attraverso il diritto ad una biblioteca pubblica, alla possibilità di far sentire la propria voce, all’educazione alla bellezza in ogni sua declinazione, a partire dal paesaggio naturale.

[ fonte IBBY ITALIA]

close
BookAvenue Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

La nostra newsletter arriva ogni mese. Iscriviti!, promettiamo di non abusarne

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Isabella Paglia

Sono un'autrice di libri per bambini e ragazzi. Ho vinto vari premi di Letteratura alcuni molto importanti come:"IL PREMIO NAZIONALE LETTERATURA  PER L'INFANZIA GIACOMO GIULITTO - Critici in erba" - 2014; Il 25 marzo 2014, nell'ambito della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, ho ricevuto il prestigioso PREMIO PIPPI- narrativa per ragazzi  sezione inediti con il romanzo: "La Grande Sfida". Sono vincitrice del 14^ Concorso Internazionale Syria Poletti - Città di La Réole per libro rivolto ai bambini da 0 a 12 anni e Finalista del Soligatto - Premio Nazionale di Letteratura per l'Infanzia, anche caporedattore per il web magazine Book Avenue, redattrice, collaboratrice per  molti altri giornali e riviste destinate ai più giovanicome Super G! ma soprattutto instancabile cantastorie e sostenitrice dei diritti dei bambini.

Lascia un commento