Gemelli, Novembre 2010

Pur combattendo con tutte le tue forze le mode e i conformismi che ti passano sott’occhio, non sempre ti rendi conto di quanto furbi siano gli esseri umani. Lasciati sedurre nelle forme che preferisci ma non omologarti, perché tu non sei di natura così: tu non colpisci subito bensì lentamente, solo quando senti che vale la pena darsi. E allora leggiti questo libro di Zafon, che non è dei suoi migliori, ma noi lo perdoniamo perché anche lui ha un fascino lento e cumulativo.

Il palazzo della mezzanotte, Carlos Ruiz Zafón

Possedeva uno strano fascino che seduceva in modo lento ma inesorabile.

Lascia un commento