Mio padre è un PPP

“… Io e Caro siamo le uniche due olandesi della nostra classe. Lei ha un  PFP e io  un PP. Tutti i bambini olandesi hanno un Padre Problematico, credo. Mia mamma  dice che una volta poteva capitare di avere un Padre Normale. Uno che tornava a  casa, guardava la televisione e beveva una birra. Padri del genere credo che non esistano più …”

Questo mese la rubrica “Piccoli lettori Crescono” ha scelto per voi:

Mio padre è un PPP di Guus Kuijer !

PPP

Spik, si sa, è un PPP, un Padre Particolarmente Problematico.

Abbandonato dalla terza moglie, è finito sotto i ponti e forse nella trappola della droga.

Ma Polleke lo adora, primo perche è suo padre, secondo perche è un poeta, anche se non si decide a scrivere tutte le poesie che ha nella testa.

SCELTO PERCHÉ: È un inno d’amore ad un padre non perfetto anzi PPP -> particolarmente problematico ma non per questo grande donatore d’affetto scritto con autenticità e stile narrativo che rapisce dalla prima all’ultima pagina.

Quando spariscono di casa i risparmi di Polleke e della mamma, la ragazzina – pur immaginando che fine abbiano fatto – confessa di averli presi lei. Il giorno dopo, il padre le riporta i soldi ma Polleke gli dice che è troppo tardi e che non lo vuole più vedere finché non avrà scritto una poesia a dimostrazione della sua buona volontà. Spik invece le scrive una lettera in cui le confessa di non riuscire a essere un poeta e di non sapere cosa fare della propria vita. Polleke capisce di essere l’unica in grado di salvarlo e di convincerlo a smettere di drogarsi e si avventura a cercarlo tra i barboni della stazione. Per fortuna Polleke ha l’appoggio di Mimun, suo compagno di classe e fidanzato (anche se da grande sposerà una ragazza marocchina, come vogliono i suoi genitori), che l’aiuta a ritrovare il padre. Spik accetterà di andare in una casa-famiglia per tossicodipendenti? E quando Mimun tornerà dalle vacanze in Marocco sarà ancora innamorato di Polleke? L’estate porterà molte risposte…

BRANO DAL LIBRO:


 

BIOGRAFIA DELL’AUTORE:
Guus Kuijer è uno dei più famosi autori olandesi per ragazzi. Il libro di tutte le cose ha ottenuto il Golden Pencil e il Golden Owl, i più importanti premi olandesi per la letteratura per l’infanzia ed è stato pubblicato in molti Paesi tra cui la Francia, Stati Uniti, Regno Unito e Australia.

Informazioni editoriali:

Mio padre è un PPP di Guus Kuijer

  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Kids
  • Data uscita: 06/03/2013
  • Pagine: 112
  • Formato: brossura
  • EAN :9788807921971
  • Età consigliata: 9 +
close
BookAvenue Newsletter

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

La nostra newsletter arriva ogni mese. Iscriviti!, promettiamo di non abusarne

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Isabella Paglia

Sono un'autrice di libri per bambini e ragazzi. Ho vinto vari premi di Letteratura alcuni molto importanti come:"IL PREMIO NAZIONALE LETTERATURA  PER L'INFANZIA GIACOMO GIULITTO - Critici in erba" - 2014; Il 25 marzo 2014, nell'ambito della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, ho ricevuto il prestigioso PREMIO PIPPI- narrativa per ragazzi  sezione inediti con il romanzo: "La Grande Sfida". Sono vincitrice del 14^ Concorso Internazionale Syria Poletti - Città di La Réole per libro rivolto ai bambini da 0 a 12 anni e Finalista del Soligatto - Premio Nazionale di Letteratura per l'Infanzia, anche caporedattore per il web magazine Book Avenue, redattrice, collaboratrice per  molti altri giornali e riviste destinate ai più giovanicome Super G! ma soprattutto instancabile cantastorie e sostenitrice dei diritti dei bambini.

Lascia un commento