tu sei qui: Home Archivio Home
Home
Home

Home (1579)

Categorie figlie

Libroscopo

Libroscopo (169)

Questa rubrica:
Dimmi di che segno sei e ti dirò che libro leggere. Chiaro no?

(a cura di Paola Manduca)

Visualizza articoli ...
Reading room

Reading room (88)

Questa rubrica:

Reading Room è la nostra rubrica dedicata alle cronache culturali e ai libri usciti oltreconfine, in particolare dagli Stati Uniti da dove traduciamo molto.
(a cura di Michele Genchi)

Visualizza articoli ...
Storie

Storie (99)

Questa Rubrica:
Molto spesso scopriamo che il tam tam che incide sul destino di una pubblicazione nasce dalla lettura appassionata di un lettore, forte o debole che sia, ma di un solo lettore.
Ci piace pensare che il primo tocco di tamburo sia dato da Marco.

(a cura di Marco Crestani)

restiamo in ascolto a: storie@bookavenue.it scrivete!

Visualizza articoli ...
Letture

Letture (312)

In questa sezione del sito raccogliamo il meglio delle nostre e vostre letture. Il libro vecchio o nuovo che ha animato le giornate di ognuno.

Scrivete le vostre recensioni a: redazione@bookavenue.it le pubblicheremo!

Se desiderate partecipare al nostro progetto leggete qui

Visualizza articoli ...
I più letti in Europa

I più letti in Europa (1)

I libri più venduti nei Paesi europei.

i dati sono aggiornati ogni settimana (se disponibili)

Fonti: El Pais, El Mundo(Spagna), Die Süddeutsche Zeitung, Die Welt (Germania), The Indipendent, The Guardian (Regno Unito) Le Monde, Le Figaro (Francia). Nielsen Bookscan Europe

Visualizza articoli ...
I più letti negli USA

I più letti negli USA (2)

Le classifiche dei libri più venduti negli Stati Uniti.

I dati sono aggiornati ogni settimana (se disponibili)

Fonti: Bookscan, New York Times, Washington Post

Visualizza articoli ...
Il libro più brutto del mondo

Il libro più brutto del mondo (13)

I libri peggiori secondo il Manduca-pensiero. Agli autori e ai loro editori diciamo: niente di personale e senza offesa: potevate scegliere di non pubblicarlo ma lo avete fatto lo stesso.

(a cura di Paola Manduca)

Visualizza articoli ...
Premiopoli

Premiopoli (90)

I partecipanti, i finalisti, i vincitori dei più importanti premi letterari italiani.
Visualizza articoli ...
Podcast

Podcast (86)

Podcast è la rubrica Libri & Musica curata da Francesca Schirone. Un viaggio intimo tra i suoi libri e i suoi dischi. Non solo da leggere quindi, ma anche da ascoltare.

se avete qualcosa da dire, ditelo a Francesca: redazione@bookavenue.it

Visualizza articoli ...
Cross selling

Cross selling (97)

Questa rubrica

I fatti, i numeri, i commenti e le testimonianze intorno al mestiere della libreria

Visualizza articoli ...
Diari di Bordo

Diari di Bordo (11)

Questa rubrica:
Avete un viaggio da fare? Lo avete già fatto?. Questo è il luogo dove i destini immaginari e quelli reali s' incontrano.
Il Booksandtrips di Bookavenue.

(a cura di Valeria Merlini)

scrivete a diari@bookavenue.it

Visualizza articoli ...
First Circle

First Circle (29)

Questa rubrica:
First Circle è dedicata principalmente agli autori poco conosciuti o esordienti. Quelli che aspirano a diventare tali, potranno essere dissuasi scrivendo a : firstcircle@bookavenue.it
Carla saprà, con competenza e nel limite del possibile, dirvi no. In fondo, escono già 60,000 titoli nel nostro Paese anche senza il vostro. Oppure si, visto che è importante dare spazio ai libri ben scritti a prescindere dalla notorietà o meno dell'autore.

(a cura di Carla Casazza)

Visualizza articoli ...
I più letti in Italia

I più letti in Italia (4)

Benvenuti nella sezione dedicata alla classifica secondo i dati di Demoskopea e Bookscan. La nostra classifica è frutto di una media tra le ultime rilevazioni settimanali della Gfk per 'Il Corriere della Sera', della Demoskopea per 'Tuttolibri' de 'La Stampa', di GfK Marketing Services per 'Il Giornale' e dell'Eurisko per 'La Repubblica'. Per questo motivo alcuni nostri dati potrebbero differire con quanto apparso sui giornali. I dati di Bookscan sono pubblicati solo se aggiornati alla settimana corrente.

Visualizza articoli ...
Elzeviri

Elzeviri (234)

Questa Rubrica.
I fatti, gli eventi, i nostri commenti, i nostri editoriali e le nostre opinioni

Aspettiamo anche i vostri contributi al nostro indirizzo di posta: redazione@bookavenue.it

Visualizza articoli ...
Piccoli lettori crescono

Piccoli lettori crescono (310)

Isabella Paglia è un'apprezzata autrice di libri per bambini e ragazzi pubblicati in Italia e all'estero, vincitrice di numerosi premi letterari.  Oltre all’attività di scrittrice è impegnata nell’attività editoriale come responsabile di questa rubrica, collaboratrice, redattrice per molti altri giornali e riviste destinate ai più giovani come Super G! San Paolo, soprattutto instancabile sostenitrice dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Il suo sito è: http://www.isabellapaglia.info

Il suo blog: http://isabellapaglia.blogspot.it

Visualizza articoli ...
ebook più venduti

ebook più venduti (3)

la nostra classifica degli ebook più venduti in italia.

La classifica si avvale di fonti diversi segnalate di volta in volta in testa all'articolo

Visualizza articoli ...
Siti Amici

Siti Amici (4)

In questa sezione di BookAvenue raccogliamo e segnaliamo i siti e i blog che si occupano di libri e letterature che hanno un significato e una importanza essenziale per noi: quello di essere mosso da persone che come noi hanno a cuore la passione per i libri e ne parlano con serietà dando un giusto contributo alla circolazione delle idee.

Visualizza articoli ...
Mercoledì, 12 Luglio 2017 21:32

Dedicato a chi sta fuggendo

Scritto da

Eggers costruisce ancora una volta una macchina narrativa fluida e avvincente, di ottimo livello. Conduce il lettore in un viaggio lungo territori impervi raccontandoci della vita di una donna coraggiosa che sente dentro sé il diritto di andarsene e lotta per sé e per i propri figli.

Perché "solo essendosene andati lei e i suoi figli potevano raggiungere una specie di sublimità, che senza movimento non c’è lotta, e senza lotta non c’è scopo, e senza scopo non c’è niente".

Un on the road in piena regola che conquista pagina dopo pagina e ci fa capire come tutto sia sottoposto al cambiamento e niente è stabile, permanente, definitivo perché le cose cambiano, le persone cambiano, tutto è in divenire. E allora il senso di tutto ciò che ci circonda sta proprio nell’imparare a ‘star bene nel profondo’, al di là di quello che possediamo, degli oggetti o delle persone che ci arrecano piacere o degli eventi che sopravvengono. Perché, come scriveva Rilke, la felicità è destino e "la gioia è semplicemente una buona stagione sopra il cuore... è la cosa massima che gli uomini abbiano in loro potere".

Senza sorprese, dunque, la finale del premio Strega edizione 2017 che ha premiato Paolo Cognetti già vincitore dello stesso premio Giovani nella stessa edizione, quasi a farne un inedito. Sotto la presidenza di Albinati vincitore del premio dello scorso anno e con il favore dei 600 e passa elettori, il suo 'Le otto montagne' ha ottenuto 208 voti con larga misura sul secondo posto di Teresa Ciabatti con 119 voti con il suo libro La più amata' edito da Mondadori. Al terzo posto si è classificata Wanda Marasco con 87 voti per La compagnia delle anime finte  edizioni Neri Pozza e infine al quarto e quinto posto Matteo Nucci con 'È giusto obbedire alla notte ed.Ponte alle Grazie con 79 e Alberto Rollo con il suo Un'educazione milanese' da Manni (questa sì che è una novità) con 52 voti.>>

Venerdì, 30 Giugno 2017 13:53

Il difficile mestiere di scrivere

Scritto da

Da leggere tutte d'un fiato queste riflessioni sulla scrittura e sulla vita (che nonostante tutto resta un mistero) dello stupefacente Murakami Haruki tratte da una serie di conferenze mai tenute in pubblico (come era già successo con "L’arte di correre").

Quello che più conta, scrive Murakami, è vedere ciò che ci circonda e non esprimere un giudizi perché anche la cosa più semplice può diventare la più difficile da comprendere. Perché gli aspetti più importanti della vita sono spesso nascosti dalla loro semplicità e quotidianità. Perché è necessario andare oltre l’ovvio, togliere dalle cose la polvere della banalità e dell’oblio.

Martedì, 20 Giugno 2017 08:31

Voglio volare sulla montagna!

Scritto da

 

La nostra amica Silvia Belcastro ha assistito all'incontro-intervista con il già premiato allo Strega Giovani (e fors'anche prossimamente a quello maggiore) Paolo Cognetti e Mauro Corona, troppo grande per aver ancora bisogno di un cenno biografico. Il vino, diciamolo, ha accompagnato le parole - in specie - di quest'ultimo che, proprio per questo, finisce con l'essere amato. Il racconto della presentazione che segue è molto bello e a tratti divertente ma per poterselo gustare dalla prima all'ultima parola ha bisogno di una decina di minuti, forse qualcuno meno. Staccate la spina e buona lettura! (ndr)

Venerdì, 23 Giugno 2017 10:49

Il Nido, di Kenneth Oppel e Jon Klassen.

Scritto da

Steve ha dodici anni e molte più paure dei suoi anni, ma non è arrendevole e le affronta meglio che può. I suoi rituali potrebbero sembrare ossessivi, ha delle bizzarre manie compulsive. La sera per esempio, prima di addormentarsi, elenca due liste: le cose di cui è riconoscente e l’elenco delle persone a cui augura di stare bene. Una specie di preghiera, anche se non sa bene a chi rivolgerla, ma è un buon modo per finire la giornata e affrontare la notte e i sogni, o gli incubi.

Martedì, 20 Giugno 2017 05:56

il prezzo del sogno

Scritto da

Nell'America degli anni Quaranta, Pat (Patricia Highsmith) è una sorta di malvivente: determinata e spietatamente libera, ama le donne e vuole fuggire da ogni ipocrisia. È scappata dal Texas e da una madre autoritaria e accentratrice per inseguire il sogno di diventare scrittrice: nei salotti letterari si sente fuori luogo e in grande imbarazzo, ma ha una prontezza e una perspicacia uniche, oltre a un talento straordinario. Per lei la vita e la scrittura – che è piacere, felicità, beatitudine, qualcosa di incredibile che fa sentire vivi – si fondono tra loro nutrendosi l'una dell'altra in modo prodigioso. È questo il prezzo del sogno: è inquietudine, cura, impegno, ma anche frustrazione e inappagamento.

Lunedì, 19 Giugno 2017 05:35

Le vite fragili e confuse dei Ragazzi di carta

Scritto da

Se dovessi scegliere due parole per definire "Ragazzi di carta" di Marco Mazzanti (Editore Le Mezzelane) sceglierei "malinconico" ed "evanescente".
Malinconico, perché è il sentimento che pervade e traspare nel mosaico di racconti e poesie che compongono il libro e che tratteggiano vite, anzi stralci di vite, un po' confuse, smarrite, malinconiche - appunto - di uomini e donne, giovani e già più adulti. Gente del nostro tempo così confuso e sgualcito.
Evanescente, perché sono tracce di tante vite che si intrecciano per un attimo, ma è sufficiente per entrarci dentro e "sentire" la fragilità dei personaggi, quasi fossero davvero come i ragazzi di carta del titolo.>>

Certi libri arrivano al lettore come in risposta a una preghiera. La preghiera può essere un giorno di sole o il momento più basso di un’esistenza, ma è sempre l’arte a esprimere il nostro indicibile. Succede anche per le preghiere di una società. “Ogni epoca concentra l’attenzione su alcune parole, ne è come ossessionata. Questo perché quest’epoca sta perdendo la cosa nominata e comincia ad avvertirne la mancanza”.
Se c’è una cosa che manca all’uomo in questo tempo di declino umano e spirituale, è la Poesia: quella bellezza che l’universo ha facoltà di osservare in se stesso tramite la vita. A questa preghiera dà risposta il libro-miracolo di Alessandro D’Avenia, ponendoci al cospetto di un poeta che forse non abbiamo saputo vedere: Giacomo Leopardi.

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 1 di 132


Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo degli stessi. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.