Kazuo Ishiguro ha vinto il Nobel letteratura 2017

Il Nobel per la Letteratura 2017 è andato a Kazuo Ishiguro per «i suoi romanzi dalla grande forza emotiva in cui ha svelato l’abisso del nostro illusorio senso di connessione con il mondo». Lo stile di Ishiguro, ha detto Sara Danius, segretaria permanente dell’Accademia, che ha dato l’annuncio, «è un mix Jane Austen con Kafka e ci aggiungere un po’ di Proust». 
Un riconoscimento a metà tra Giappone e Gran Bretagna: Kazuo Ishiguro, nato a Nagasaki nel 1954, si è infatti trasferito con la famiglia in Inghilterra nel 1960, dove ha studiato e iniziato a lavorare come sceneggiatore televisivo. >>

Leggi tutto

Il Premio Internazionale Nonino giunto alla 40ma edizione

Il Premio Nonino, giunto alla quarantesima edizione, è uno dei riconoscimenti di maggior prestigio conferiti nel nostro Paese. Grazie a una giuria di primissima qualità, presieduta dal Premo Nobel V.S. Naipaul e formata da intellettuali italiani e stranieri, riesce ogni anno a dare visibilità a grandi pensatori e a porre l’accento su argomenti di notevole interesse.
Il Premio, che deve la sua nascita esclusivamente alla lungimiranza e al mecenatismo di una famiglia di imprenditori illuminati, con le sue scelte ha anticipato ben cinque volte l’assegnazione del Nobel.

Leggi tutto