Il volto giovane del Premio Campiello 2014

Lui, Giorgio Fontana, è davvero giovane: il più giovane supervincitore della storia del premio Campiello e sicuramente il più piccolo della banda dei cinque approdata alla finale della edizione 2014 dell’evento più blasonato di Premiopoli. Ha vinto con il romanzo pubblicato da Sellerio, “Memorie di un uomo felice”, la storia di un giudice in lotta contro il terrorismo ambientato a Milano sul finire degli anni ottanta.

Leggi tutto