tu sei qui: Home Letture Comunisti senza comunismo
Lunedì, 20 Luglio 2009 07:49

Comunisti senza comunismo

Scritto da

copertinaDicevano, in quell'indimenticabile 1989, che cambiare tutto, a partire dal nome, era l'unico modo per salvare la sinistra. Alla Bolognina andò in scena "la Svolta": lo psicodramma della morte del PCI, con la sua trama gialla, i suoi primattori, e comparse e il deus ex ma-china. Sembrava il delitto perfetto, si sarebbe rivelato un suicidio strategico. Vent'anni dopo la stessa compagnia di attori mette in scena un nuovo spettacolo: è la nascita del PD, l'alba di una nuova sconfitta per l'eterna tribù degli ex e dei post comunisti.

Letto 1757 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.