tu sei qui: Home Visualizza articoli per tag: isabella paglia
Venerdì, 08 Giugno 2012 13:57

Il gongolone bianco

il gongolone bianco… Sei diventato brutto però» disse Aurora, un po' delusa.
" Volevo essere un'oca per vivere con te" pensò il gongolone abbassando il collo un po' vergognoso.
«Sembri proprio un'oca ... Non voglio che tu diventi un'oca! Ho parlato tanto di te alla mamma.
Ci ha pensato un po' su e poi ha detto ...
[pag. 40 - continua]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 02 Giugno 2012 12:45

Il cuore di Chisciotte

il cuore di Chisciotte“… Mi si riempie la testa, mi si riempie la testa
Di tutto il mare buono, di tutto il mare in tempesta
Di contese, battaglie, duelli e incantamenti
Di giganti giganteschi, sfide, guerre e tradimenti
Di capricci, piagnistei e degli amori tormentati
Dell’odore dei cavalli, del rumore dei soldati
Dell’odore di bruciato che dal libro pare esca
Tutto questo tutto quanto sta qui dentro la mia testa?
A vederla sembrerebbe che non c’è poi molto posto
Ma qui dentro c’è lo spazio più gigante che conosco…" [continua ]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 26 Maggio 2012 09:39

Micioragionamenti

micioragionamenti“… Quindi il lupo apre la porta, si mangia la nonna,
io mi arrampico sull’armadio col pelo dritto,
il lupo indossa la camicia da notte della nonna
e si mette a cercare la cuffia, che la nonna non ha mai avuto,
si stende sul suo letto e, a quel punto, immaginate me che mi metto
ad aspettare il cacciatore ...

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 19 Maggio 2012 12:38

Nelle miniere di Molooc

"… Al mattino, i coloni lanciavano maledizioni silenziose sia alle bestiacce,
sia alle leggi di Molooc che proibivano la caccia.
Tutto quello che stava oltre la palizzata del villaggio apparteneva a lui,
dai frutti del bosco ai pesci del fiume, dai fagiani ai cervi.
Chi veniva sorpreso a raccogliere funghi e castagne,
oppure a tendere trappole, veniva arrestato.
Per punizione, subiva l’amputazione
della mano sinistra.
Poi, sulla guancia, con il ferro rovente, gli veniva impresso il segno della colpa, una T.
... “ [continua]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Giovedì, 10 Maggio 2012 12:16

Speciale Festa della Mamma

speciale festa mamma"  ... Filastrocca delle parole: si faccia avanti chi ne vuole. Di parole ho la testa piena, con dentro la luna e la balena.Ma le più belle che ho nel cuore,le sento battere sono: mamma  e  amore ... “ da Per la mamma di Gianni Rodari [continua]

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 05 Maggio 2012 08:28

Adelaide

aelaide

 

"… I genitori di Adelaide rimasero sorpresi

quando videro che la figlia aveva le ali.

Adelaide cresceva e le ali diventavano sempre più grandi.

Le piaceva guardare gli uccelli e gli aeroplani che passavano

sul deserto, e desiderava tanto poterlo fare anche lei ... “ [continua]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Venerdì, 27 Aprile 2012 08:59

Leyli che vola e altre fiabe dalla Turchia

leyli"… Il Sultano un tempo ebbe un cavallo a cui era particolarmente
affezionato.
Un giorno disgraziatamente il cavallo si ammalò.
Tutti i medici furono chiamati a corte per visitarlo, ma
nessuno seppe dire al Sultano di quale malattia si trattasse e
quale ne fosse la cura.
Finalmente uno dei dottori si espresse chiaramente e disse:
«Tutti gli abitanti del regno devono mettersi nelle tasche due
belle manciate di erba e presentarsi a corte in file ordinate... [ continua] “

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 21 Aprile 2012 07:39

L'Isola del Tesoro

"… Di Silver non si seppe altro.

Quel terribile uomo di mare con una gamba sola

é uscito dal cerchio della mia vita,

ma io credo che abbia ritrovato la sua vecchia governate nera

e viva contento insieme con lei. Così almeno mi piace sperare ... “

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 14 Aprile 2012 12:21

Filo di fata

filo di fata"… A inventare la macchina dei sogni
È stata Filomena Filalana
che un giorno prese un grosso scatolone
e lo riempì di cose prese a caso.
Poi, girò, mescolò, rimestò,
finché stanca, distrutta, sfinita
a mezzanotte andò a fare una dormita ... “ [continua]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Giovedì, 05 Aprile 2012 15:08

Ultraviolet

ultraviolet"… Ogni volta che la mamma riparte con la solita
solfa che “era meglio prima”,  mi viene voglia di
chiederle: “Ma allora, se ti piaceva così tanto
quella vita, perché hai sposato un pastore senza
soldi che aveva scelto di venire a seppellirsi
nell’Ovest? … Ma una ragazza di tredici anni non
può veramente rivolgere certe domande a sua madre.
Tanto più che, se la madre in questione non
avesse sposato il pastore in questione, la ragazza
in questione non sarebbe nemmeno qui a
porsela, la questione.
Sì, insomma … Ci siamo capiti! ..." (pag.27)

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 4 di 17


I piccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo degli stessi. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.