tu sei qui: Home Un libro per ogni segno Visualizza articoli per tag: Moireau Fabrice
Visualizza articoli per tag: Moireau Fabrice
Giovedì, 21 Luglio 2011 13:19

Leone, Luglio-Agosto 2011

Il punto non è mai non essere niente, ma niente aspettare, anche se in fondo le due posizioni coincidono. E il punto è anche un altro: sapersi perdonare senza eccedere nell’auto-commiserazione ma senza nemmeno puntarsi una lampada in faccia e chiedersi dove si era la notte tra il 15 e il 16 febbraio del 2003. Tu, tra i segni ipercinetici più spiccati, passi il tempo più che altro a mettere in ordine, e poco a creare. Il consiglio dell’oroscopo per questi mesi è quindi di comprarti un bel libro di pittura e a osservare il modo in cui gli altri hanno osservato il mondo. E se questa descrizione ti convince, potresti seguire il nostro consiglio fino in fondo e dedicarti a:

Roma acquerelli, di Fabrice Moireau, con testi di Dominique Fernandez

Bisogna andare a caso, camminare senza meta, non temere di evitare i luoghi tradizionali. Il piacere si scopre là dove non lo si attendeva: nell’angolo segreto di due vicoli bui, sotto un pino a ombrello cresciuto in mezzo al selciato, davanti a un cancello dietro il quale si intuisce un mistero, nell’oscurità di una cappella dove arde un lumicino, davanti a una stele evocatrice di un lontano passato.

Pubblicato in Leone


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.