tu sei qui: Home Un libro per ogni segno Gemelli Gemelli, luglio 2010
Domenica, 18 Luglio 2010 15:49

Gemelli, luglio 2010

Scritto da Paola Manduca

Ti sembrerà banale che si continui a usare il plurale con te, ma c’entra poco questo libro con la tua specularità o se preferisci doppiezza. Prendi “Le anime disegnate” di Luca Raffaelli, uno dei maggiori esperti internazionali di fumetti, e prova a disegnare le tue. Capire come sono nati certi personaggi animati che hanno segnato la tua infanzia, come si è evoluto il loro carattere tra tratti immutabili e cambiamenti di crescita, beh ti potrebbe aiutare in questa fase in cui ti senti confuso circa la tua identità. Il risultato ti sorprenderà (e forse il primo a disegnarsi double sarai proprio tu).

Le anime disegnate, Luca Raffaelli

Nel 1960 arrivarono i Flinstones, cioè gli Antenati, e i cartoni conobbero per la prima volta la prima serata televisiva (…) Il budget per i cartoni per la prima serata si era alzato: ogni mezz’ora degli Antenati costava 52.000 dollari: secondo dati ufficiali, la prima stagione di Fred e Barney, Betty e Wilma, venne vista in 13.882.000 case degli Stati Uniti.

Letto 9448 volte
Altro in questa categoria: « Gemelli Gemelli, Agosto 2010 »
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.