tu sei qui: Home Storie Le sorelle dell’oceano
Venerdì, 26 Aprile 2013 09:09

Le sorelle dell’oceano

Scritto da

Mentre fa la verticale reggendosi sulle mani, Katie sogna il mare con le sue acque scure e misteriose. Da qualche parte, nel suo appartamento, suona il telefono. La sveglia sul comodino segna le 2.14 e Katie pensa immediatamente a sua sorella Mia che è dall’altra parte del mondo e sbaglia sempre il calcolo dei fusi orari.

C’è qualcosa di minaccioso e angosciante in quello strano suono nella notte. Katie è preoccupata e mentre sta per raggiungere l’apparecchio pensa alla brutta litigata con Mia del giorno prima. Parole taglienti, dure, velenose. Pensa che ora finalmente potrebbe chiarirsi e forse anche scusarsi con Mia… Fa per rispondere, ma il telefono è muto, non suona più. Forse si è sognata tutto, pensa.

Riprende a dormire, ma più tardi riprende a suonare qualcos’altro, ma non è il telefono, è il ronzio insistente del citofono. Sospira e si protende verso il citofono, tenendo premuto il pulsante della comunicazione. E’ la polizia e capisce subito che è successo qualcosa di terribile. Le dicono che sua sorella è stata trovata morta, che l’hanno rinvenuta ai piedi di una scogliera in un posto chiamato Umanuk,  all’estremità meridionale di Bali. Pensano sia caduta, ma non si spiegano bene e Katie è agitata, non riesce a capire.

Non può essere vero, pensa. Non è possibile, Mia non può essere morta. Ha solo ventiquattro anni. Poi le viene in mente che forse c’è un errore. Si, dev’essere così, non può essere altrimenti… Perché Mia non è a Bali, ma in Australia…
Le sorelle dell’oceano, romanzo d’esordio di Lucy Clarke, è la storia di una donna che cerca di mettere insieme gli ultimi momenti della vita della sorella. Un libro emozionante e delicato che arriva in profondità ed esplora in modo coinvolgente e suggestivo il complesso rapporto che c’è tra sorelle. Una narrazione singolare e toccante che esplora, con notevole padronanza, l’universo dei sentimenti umani.
Lucy Clarke ha studiato letteratura inglese all’università di Cardiff e vive in Inghilterra a Bournemouth. Appassionata di windsurf, condivide col marito l’amore per i viaggi e il mare.

Lucy Clarke, Le sorelle dell’oceano, traduzione di Ada Arduini, I narratori delle tavole, Neri Pozza, 2013.

Letto 4234 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.