tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono mattioli 1885 editore
mattioli 1885 editore

Visualizza articoli per tag: mattioli 1885 editore

Mercoledì, 14 Marzo 2012 07:25

Il giorno della locusta

La casa in cui vive Tod Hackett è in un posto, chiamato San Bernardino Arms, tirato sù dal niente senza nessun criterio estetico. La sua camera è al terzo piano di un edificio alto tre piani col retro e i lati di stucco grezzo non verniciato. La facciata è color senape e le finestre sono bifore incorniciate da colonne moresche color rosa che sostengono architravi che sembrano delle rape.

Pubblicato in Storie
Venerdì, 28 Ottobre 2011 09:39

L'inconfondibile tocco di Henry James

Poco prima di morire Henry James aveva iniziato a scrivere un volume di ricordi autobiografici raccolti con il titolo di un suo stesso racconto intitolato “The Middle Years”. Il libro doveva essere seguito da “Notes of a Son and Brother” e queste pagine sono tutto quello che rimane di un testo rimasto incompiuto.
“The Middle Years” di Henry James è stato pubblicato per la prima volta nella rivista Scribner nel 1893.
Mattioli 1885 l’ha stampato (con la traduzione di Cecilia Mutti) nella collana Experience Light col titolo di Autobiografia degli anni di mezzo e assieme a un saggio di Virginia Woolf (“Henry James: il vecchio mondo”).

Pubblicato in Storie
Mercoledì, 08 Settembre 2010 08:00

Né Kerouac né Easy Rider: è l'America di Peter Beagle

copertinaHolden aveva ragione ─ A me è successo. Càpita a molti. E forse siamo tutti d'accordo con il personaggio di Salinger quando dice: "Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere, e tutto quel che segue, vorresti che l'autore fosse tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira." Un secondo dopo aver letto l'ultima riga di Una lunga strada da fare (Mattioli Editore) cerco di contattare l'autore, Peter Soyer Beagle. E lo trovo.

La distanza che separa Oakland dalle colline romagnole si azzera su facebook. Rispolvero il mio inglese buffo e scricchiolante e gli mando un messaggio. Perché una delle sensazioni più belle per un lettore è poter esprimere la propria gratitudine a chi ti ha regalato delle emozioni. Ora, la breve risposta di Beagle è segnata sul mio calendario come un giorno di festa. Sì, Holden aveva ragione.

Pubblicato in Letture


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Vita di libreria

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.