tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono Scelti per voi...tra luoghi lontani nello spazio e nel tempo
Venerdì, 12 Giugno 2015 13:57

Scelti per voi...tra luoghi lontani nello spazio e nel tempo

Scritto da

Il tempo dell'estate...per viaggiare lontano tra le pagine dei libri

 

 

Corse di tram, di Eleonora Laffranchini

Lara vive in un piccolo paese del Nord Italia. È un’adolescente in cerca di strade tutte sue, quando suo padre, licenziato dal lavoro, dopo un breve momento di smarrimento, sceglie di restare a casa ad occuparsi della famiglia, mentre la moglie continua il suo lavoro di insegnante.  A scuola e nel paese tutti osservano e giudicano questa “strana” famiglia, volano le prime forme di derisione contro Lara e il fratellino più piccolo, Manuel. E Lara sembra proprio non saper accettare tutto questo, nonostante il padre dimostri invece di aver trovato in quel nuovo ruolo una piena realizzazione. Fino a quando, all’arrivo dei nonni per la fine della scuola, Lara trova il coraggio di parlare apertamente con la nonna, sperando di trovare almeno in lei una valida alleata per convincere il padre a riprendere il posto consueto di lavoratore fuori di casa. Ma la nonna, con sua grande sorpresa, le affiderà un diario, quello di sua madre, che durante la Seconda Guerra Mondiale, saprà fare una scelta coraggiosa e contro-corrente: comincerà a lavorare, diventando conducente di tram, mestiere fino ad allora riservato agli uomini. Quella del diario della bisnonna Adele sarà per Lara l’occasione di confrontarsi con i propri pregiudizi e le proprie paure, per comprendere che è importante nella vita di ciascuno sapersi ascoltare ed essere in grado di scegliere secondo le proprie inclinazioni e non secondo i preguidizi imposti da fuori. Una storia bella questa, ricca di personaggi ben costruiti, e di visioni di un passato, che nasconde spesso nelle sue pieghe storie di donne coraggiose, che hanno combattuto contro gli stereotipi di genere per realizzare la natura di ogni essere umano, uomo o donna che sia: il desiderio di realizzare sé stessi in piena libertà.

Informazioni tecniche

Titolo: Corse di Tram

Autore: Eleonora Laffranchini

Editore: Mammeonline

Codice: EAN 978-88-89684-74-0

Formato: 16,5x12

Pagine: 11

Prezzo indicativo: € 8 cartaceo

Età di Lettura: (+10)

 

Pioggia di Primavera, Paola Baruchello e Andrea Rivola

In Cina, mentre il monastero di Tian Shan, cade sotto le vampe di un incendio e Shu Mei, monaca guerriera è costretta alla fuga, poco distante da lì anche la vita Chun Yu, una ragazzina di 14 anni, viene stravolta. Dopo la morte di entrambi i genitori è infatti costretta a chiedere ospitalità presso un’anziano zio, che ricambia, rendendosi disponibile ad aiutarlo nella sua bottega e a casa. Shu Mei intanto ha trovato accoglienza presso un’altro monastero dove le è concesso di continuare la pratica del Kun Fu. I destini delle due donne sono ormai vicini, pronti per incrociarsi, e nessuna delle due, dopo l’incontro, sarà più la stessa. Chun Yu è infatti entrata nelle mire di Wong la trigre, un giovane che fa del Kun Fu un’arma di oppressione invece che uno strumento di libertà, e vuole a tutti i costi, anche con la violenza, prendere in sposa la giovane ragazzina. Shu Mei, capitata nella bottega per caso, assiste ad una delle molte scene di intimidazione e offre a Chun Yu, l’unica via di salvezza possibile: non certo rifugiarsi nel monastero sotto la protezione della monaca guerriera, ma imparare l’arte del Kun fu e difendersi da sola. Sarà un percorso di consapevolezza, che porterà Chun Yu a guardarsi in fondo, per sgretolare immagini stereotipate che la vorrebbero, inerme e delicata, e che invece la guideranno a tirar fuori da sè la grazia e la forza, la determinazione e la compassione, attraverso una pratica di disciplina che fortifica il corpo e costruisce cuore e mente. Un nuovo grapich novel prezioso sia per i contenuti tematici che per la parte iconica, dove la scelta del segno grafico gioca fra contrasti molto accesi di luci e ombre, che fanno proprio pensare proprio al teatro delle ombre, nel quale lo spettatore-lettore viene guidato a sperimentare la fluidità dei confini, delle sagome, dei chiaroscuri, in una composizione delle tavole molto dinamica e leggera. Un libro davvero imperdibile.

Informazioni tecniche

Titolo: Pioggia di Primavera

Autore: Paola Baruchello

Illustratore: Andrea Rivola

Editore: Sinnos

Codice: EAN 978-88-7609-290-9

Formato: 29,5x21 cm

Pagine: 63

Prezzo indicativo: € 10 cartaceo

Età di Lettura: (+11)

 

Miss Mina, di Marco Innocenti

La guerra ha spesso rimbombi di sangue che si potraggono ben oltre il segno sancito di una fine su carta. È a causa di questi mortiferi strascichi che l’Angola si ritrova a essere disseminata di mine anti-uomo. E Fátima, chiamata dal fratellino Manuel, a una gara di corsa, ci finisce irrimediabilmente sopra. Da questo terribile evento riparte la vita della giovane protagonista, che si ritrova senza una gamba, alle soglie dell’adolescenza, a chiedersi cosa mai potrà fare nella vita in quelle condizioni, e soprattutto chi mai potrà guardarla, se non per pietà. Ma il trasferimento in città, a Luanda, e l’incontro con Toninho, un coetaneo il cui fratello è anche lui vittima delle mine anti-uomo, ma che gioca a calcio da vero campione in una squadra speciale, e l’incontro con Teresa, findanzata di quest’ultimo e anche lei priva di una gamba, ma con protesi, darà a Fátima la forza per riprendere a sognare il suo futuro, e soprattutto a sperare nelle proprie capacità di lotta. Un libro che attraversa veloce gli anni della protagonista e che sa toccare corde profonde in uno scorrere del linguaggio delle emozioni molto avvincente. Un libro per suscitare curiosità verso un paese, la cui storia e la cui bellezza, restano ancora oggi troppo spesso dimenticate.

Informazioni tecniche

Titolo: Miss Mina

Autore: Marco Innocenti

Editore: Edizioni Corsare

Codice: EAN 978-88-99136-01-7

Formato: 21x15

Pagine: 94

Prezzo indicativo: € 10 cartaceo

Età di Lettura: (+9)

 

Una spiga per Kahlim, di Chiara Valentina Segré

Maua ha sangue italiano e cuore ugandese, quando i genitori, che lavorano presso un’ONG a Gulu nel nord dell’Uganda, decidono di tornare in Italia. Tutto è diverso qui, il clima, la scuola, i compagni e le compagne di classe, e Maua si sente un pesce fuor d’acqua. La disperazione e la rabbia scavano presto un fossato intorno alla sua vita. E i pensieri vanno spesso a Kahlim, suo amico fraterno, lasciato in Uganda a confrontarsi con la difficile realtà. Ma presto imparerà che non tutti i suoi coetanei sono distratti e l’incontro con Rudi, Edo, Marco, Viola, darà a Maua il coraggio e la forza per pensare e progettare in grande. In occasione infatti dell’inagugurazione dell’Expo, che si terrà a Milano in maggio, la classe, divisa in gruppi di ricerca, dovrà immaginare un progetto legato all’evento. A quel punto Maua mette in campo tutta la sua nostalgia e la sua immaginazione e l'amore per l’Uganda, per poter contribuire a cambiare il corso delle cose. Così tra piatti, attrezzi da cucina, cibi vegetariani e un concorso culinario, Maua e suoi amici riusciranno a portare un pezzettino della Missione di Gulu all’Expo, dimostrando che i sogni spesso hanno radici concrete in gambe, braccia e cuori, mossi da passione e senso di responsabilità.

Informazioni tecniche

Titolo: Una spiga per Khalim

Autore: Chiara Valentina Segré

Editore: Edizioni Paoline

Codice: EAN 978-88-315-4574-7

Formato: 20x13,5

Pagine: 121

Prezzo indicativo: € 12 cartaceo

Età di Lettura: (+10)

Letto 1700 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


I piccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo degli stessi. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.