tu sei qui: Home Letture Visualizza articoli per tag: paola manduca
Visualizza articoli per tag: paola manduca
Lunedì, 08 Novembre 2010 08:49

Leone, Novembre 2010

Ecco una citazione che dovresti tirar fuori alla migliore occasione, caro Leone, e cioè quando ti attaccheranno gli amici, i colleghi, i familiari esasperati dalla tua verbosità. Ma occhio a non utilizzarla due volte davanti alle stesse persone, faresti la figura del narratore di barzellette che tira fuori sempre le stesse, tra l’imbarazzo e la noia generale.

 

Sogno di una notte di mezza estate, William Shakespeare

Può ben dire la sua un leone, quando a dir la loro ci sono tanti asini in giro.

 

Pubblicato in Leone
Lunedì, 08 Novembre 2010 08:48

CAncro, Novembre 2010

Il tuo oroscopo di questo mese, caro Cancro, non ha bisogno di alcuna spiegazione. La citazione che ti calza a pennello è presa alla lettera da:

Batman, Grant Morrison

Sai una cosa?

Certe persone non vogliono essere salvate. Perché la salvezza implica un cambiamento. E il cambiamento richiede uno sforzo maggiore del restare uguali. Occorre coraggio per guardarsi allo specchio e vedere oltre il proprio riflesso. Per scoprire chi saresti dovuto diventare. La persona cancellata dagli eventi della tua infanzia. Eventi che hanno stravolto la traiettoria della tua vita. Trasformandoti in qualcosa di inimmaginabile... o persino di incredibile... Dandoti il coraggio di abbracciare ciò che ti aspetta sin dalla nascita, perché è il tuo desiderio. E capire finalmente. Chi sei.

Pubblicato in Cancro
Lunedì, 08 Novembre 2010 08:47

Gemelli, Novembre 2010

Pur combattendo con tutte le tue forze le mode e i conformismi che ti passano sott’occhio, non sempre ti rendi conto di quanto furbi siano gli esseri umani. Lasciati sedurre nelle forme che preferisci ma non omologarti, perché tu non sei di natura così: tu non colpisci subito bensì lentamente, solo quando senti che vale la pena darsi. E allora leggiti questo libro di Zafon, che non è dei suoi migliori, ma noi lo perdoniamo perché anche lui ha un fascino lento e cumulativo.

Il palazzo della mezzanotte, Carlos Ruiz ZafĂłn

Possedeva uno strano fascino che seduceva in modo lento ma inesorabile.

Pubblicato in Gemelli
Lunedì, 08 Novembre 2010 08:46

Toro, Novembre 2010

A differenza della Vergine che passa il suo tempo ad avercela con gli altri, tu del Toro invece sei uno specialista dell’auto-critica. Se c’è un segno che non si perdona proprio mai sei tu, anzi, provi quasi un perverso piacere a pensare a ciò che di sbagliato hai fatto. Fosse solo per probabilità statistiche tuttavia mica si possono commettere sempre e soltanto errori. A volte, tra talento e fortuna, qualcosa di buono riesci a farlo persino tu, ed è quanto ti accadrà in questo mese di novembre. Allora coraggio, Toro, in fondo, può accadere anche questo:

 

Il visconte di Bragelonne, Alexandre Dumas

- Se l'avete giudicato l'uomo piĂą coraggioso, piĂą accorto e piĂą fine della Francia, l'avete giudicato bene.

 

Pubblicato in Toro
Lunedì, 08 Novembre 2010 08:44

Ariete, Novembre 2010

Quel che farai domani, le bollette da pagare entro dopodomani, il prossimo week-end in cui invitare gli amici, dove andare per le vacanze di natale, la settimana bianca a febbraio. Stai calmo, Ariete! Ti riempi la vita di appuntamenti e scadenze ma la vita ha per fortuna più sfumature di un’agenda.

Si sta facendo sempre piĂą tardi, Antonio Tabucchi

Il passato è più facile da leggere: 
uno si volta all’indietro e, potendo, dà un’occhiata. 
E poi, sia come sia, esso rimane sempre impigliato 
da qualche parte, magari a brandelli. 
A volte bastano soltanto l’olfatto e le papille gustative, 
è notorio: lo sappiamo da certi
romanzi, anche belli. Oppure un ricordo,
quale che sia: un oggetto visto nell’infanzia, 
un bottone ritrovato in un cassetto, che so, una persona 
che essendo un’altra te ne ricorda un’altra, 
un vecchio biglietto del tram.

Pubblicato in Ariete
Sabato, 06 Novembre 2010 07:44

La forma incerta del racconto

La forma incerta dei sogni di Leonora SartoriSe c’è un errore che può commettere uno scrittore emergente è quello di darsi subito al racconto autobiografico. Se poi lo scrittore in questione dà al protagonista del racconto il suo stesso nome, l’errore è madornale. Infine se, come in questo caso, l’autore si fa anche la recensione da solo - presentando la storia che ha scritto come “luminosa e a tratti oscura, sincera e a tratti distorta”, - ci chiediamo perché poi tocchi a noi leggere.
Ecco, questa in sintesi la recensione di “La forma incerta dei sogni”, di Leonora Sartori, opera prima di una scrittrice che in passato ha fumettato la tragedia di Ustica.
E a noi, sarebbe giĂ  bastato, invece...

Martedì, 26 Ottobre 2010 07:00

Booker Prize 2010

foto autoreL'autore britannico Howard Jacobson ha vinto a sorpresa il Man Booker Prize Martedì scorso per "The Finkler Question", la prima commedia comica è la prima a ricevere uno dei premi letterari più ambiti del mondo di lingua inglese. Lo scrittore e critico di 68 anni, che ha una speciale attitudine nello scrivere su ciò che significa essere ebreo in Gran Bretagna oggi, è stato l'outsider di rango con i bookmaker di Ladbrokes in vista del bando, mentre Tom McCarthy è stato favorito costante. Come si sa, in Inghilterra si scommette su tutto.
Di origine australiana Peter Carey ha, invece, perso l'occasione di diventare il primo autore a vincere i tre premi del Booker. Ha vinto nel 1988 per "Oscar e Lucinda" e nel 2001 per "La ballata di Ned Kelly" ed è stato finalista quest'anno per "Parrot e Olivier in America".

Pubblicato in Premiopoli
Venerdì, 08 Ottobre 2010 10:54

Pesci, Ottobre 2010

E’ strano, Pesci. Sei sempre disposto a fare tanto per gli altri e in questo periodo vorresti occuparti solo dei fatti tuoi. Non ti va di cucinare piatti prelibati; al cinema con gli amici preferisci un dvd da goderti da solo; leggere un libro in solitaria è in questo momento 100.000 volte meglio di una chiacchierata con qualcuno. Va bene, assecondati molto ma non perdere di vista la tua natura, che ti porterà prima o poi degli scompensi se non la starai a sentire.

Memorie di una geisha, Arthur Golden

Pochi minuti dopo arrivò il Barone. Sbirciai da una fessura lungo lo spigolo della porta scorrevole e lo vidi fermo in piedi sul pianerottolo mentre Mameha gli slacciava le scarpe. La mia prima impressione fu di trovarmi davanti una mandorla o qualche altro tipo di noce, perché era piccolo e rotondo, con una certa aria di pesantezza, soprattutto attorno agli occhi. Ai tempi la barba andava molto di moda, e il Barone aveva sul volto un certo numero di lunghi peli soffici che certamente pretendevano di sembrare una barba, ma che a me diedero piuttosto l’idea di una sorta di decorazione o di quelle sottili strisce di alga che vengono sparse a volte sul riso.

Pubblicato in Pesci
Venerdì, 08 Ottobre 2010 10:53

Acquario, Ottobre 2010

Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio. Le delusioni sono di questo mondo, purtroppo, ma è sempre meglio ricevere una pugnalata sul lavoro che negli altri ambiti della vita. Non dimenticare mai, caro e dolce segno dello zodiaco, che il potere produce dei mostri, che farai bene a conoscere, ma mai del tutto.

La fattoria degli animali, George Orwell

“Mollie” cominciò “ho qualcosa di molto serio da dirti. Stamane ti ho vista guardare oltre lo steccato che divide la Fattoria degli Animali da Foxwood. Uno degli uomini del signor Pilkington stava dall’altra parte dello steccato. E – io ero lontana, ma sono quasi certa di aver visto – egli ti parlava e tu lasciavi che ti accarezzasse il naso. Che significa ciò, Mollie?”.

“Non è vero! Non ero io! Non è vero!” gridò Mollie, cominciando a impennarsi e a battere il terreno con lo zoccolo.

“Mollie! Guardami in faccia. Puoi darmi la tua parola d’onore che quell’uomo non ti accarezzava il naso?”

“Non è vero!” ripete Mollie, ma non potè guardare Berta in faccia, e subito dopo si volse e galoppò verso il campo.

Pubblicato in Acquario
Venerdì, 08 Ottobre 2010 10:52

Capricorno, Ottobre 2010

Ridere, ridere, ridere. In questo periodo ridi molto, tanto più che vedi musoni intorno a te. Ma cosa mai gli prenderà agli altri? Ma tu, Capricorno, giustamente te ne infischi e quel che devi fare è cavalcare questa ondata di buonumore che ti accompagnerà per tutto il mese di ottobre. Anche perché tu, a differenza di altri segni solari, non detesti l’autunno ma ti ci ritrovi molto bene. La pioggia, in fondo, pulisce e il freddo fa tanto caminetto e copertina!

Striscia tra Lucy e Charlie Brown

Lucy: “Ti sei mai soffermato a pensare che tutti i giorni è il compleanno di qualcuno? Non importa che giorno sia, c’è qualcuno nel mondo che compie gli anni! Ci hai mai pensato, Charlie Brown?”

Charlie Brown: “No, non posso davvero dire di averlo fatto…”

Lucy: “Avrai dei problemi quando sarai all’università!”

Pubblicato in Capricorno
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 10 di 16


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
PiĂą contenuti, piĂą indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attivitĂ  del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.