tu sei qui: Home Visualizza articoli per tag: judith schalansky

La prima cosa che mi ha colpito di questo piccolo libro prezioso, l'Atlante tascabile delle isole remote di Judith Schalansky, √® stata la copertina giallo arancione che fa contrasto cromatico con i bordi delle pagine colorati di blu. La seconda √® stata il sottotitolo: Cinquanta isole dove non sono mai stata e mai andr√≤. L'ho aperto, sfogliato, e mi sono soffermata sulle affascinanti cartine che racchiude. Doveva essere mio! Il mio sesto senso bibliofilo non mi ha deluso e ho letto il libro tutto d'un fiato come se fosse un romanzo giallo. Avrei potuto gustarlo lentamente, un'isola al giorno. Ma mi ha coinvolto talmente che non ho resistito. Judith Schalansky, autrice anche delle illustrazioni, ci racconta senza inventarsi nulla - ci√≤ di cui parla √® tutto documentato - ma in forma narrativa, cinquanta isole sconosciute ai pi√Ļ, alcune piccole o piccolissime, che racchiudono storie appassionanti o strane.

 

Pubblicato in Letture


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Pi√Ļ contenuti, pi√Ļ indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.