tu sei qui: Home Attualità e Storia nielsen
nielsen

Visualizza articoli per tag: nielsen

Sabato, 12 Settembre 2015 10:00

La classifica dei libri più venduti

La classifica è aggiornata al 12/9/2015 fonte dati Nielsen Bookscan

TOP 10

1. Hawkins, La ragazza del Treno, Mondadori
2. Lagercrantz, Millenium 4 Quello che non uccide, Marsilio
3. Todd, After, Sperling
4. Green, La citta di carta, Rizzoli
5. Todd, After 2, Sperling
6. James, Grey, Mondadori
7. Ferrante, L'amica geniale, E/O
8. Lagioia, La ferocia, Einaudi
9. Manzini, Era di maggioo, Sellerio
10. Camilleri, La giostra degli scambi, Sellerio

Pubblicato in I più letti in Italia

I piccoli e medi editori? Perdono meno dei grandi in termini di fatturato, “salvati” dai libri per ragazzi. Con una sorpresa: il canale in cui pesano di più è l’online. La conferma viene dall’indagine Nielsen presentata oggi a Più libri più liberi - la Fiera nazionale della piccola e media editoria in programma fino all’8 dicembre al Palazzo dei Congressi dell’EUR - che fotografa il mercato del libro (venduto, a prezzo di copertina) nei canali trade (librerie, online, grande distribuzione) sino a fine ottobre e, nello specifico, indaga il segmento della piccola e media editoria, utilizzando il campione omogeneo di circa 400 editori espositori di Più libri più liberi.

Pubblicato in Cross selling
Venerdì, 02 Novembre 2012 15:10

I libri e la crisi

Entra in una zona d'ombra il mercato del libro nel 2011 e peggiora, in modo deciso ma in linea con tutti gli altri segmenti, nel 2012: -3,7% il giro d'affari lo scorso anno (secondo i dati Nielsen, canali trade), -8,7% (sempre dati Nielsen, canali trade) nei primi nove mesi del 2012. Diminuisce nel 2011 anche la lettura: sono oggi 25,9milioni gli italiani che leggono almeno un libro in Italia, 723mila meno del 2010.
Cresce e si diversifica invece l'offerta editoriale: aumentano i titoli e le copie immesse sul mercato, diminuiscono i prezzi medi e si consolida il segmento dell'ebook. Sullo sfondo, la legge Levi sul prezzo del libro e una crisi profonda: per la prima volta negli ultimi 3-4 decenni il mercato del libro, che aveva mostrato storicamente un andamento anticiclico (andava meglio nei momenti peggiori del quadro economico e sociale, e viceversa), si allinea al negativo contesto generale dei consumi. Sono questi gli elementi principali che fotografano il mercato 2011 e i primi nove mesi del 2012 così come risulta dal Rapporto 2012 a cura dell'ufficio studi dell'Associazione Italiana Editori (www.aie.it, disponibile anche in ebook).

scaricate la sintesi a questo indirizzo
http://www.aie.it/Portals/3/Convegni/Sintesi2012.pdf

Pubblicato in Cross selling
Etichettato sotto


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Vita di libreria

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.