tu sei qui: Home Premiopoli Il doppio pronostico per il Nobel Letteratura 2018 e 2019
Mercoledì, 09 Ottobre 2019 12:58

Il doppio pronostico per il Nobel Letteratura 2018 e 2019

Scritto da redazione

(ANSA) - Saranno due i Nobel per la Letteratura assegnati quest'anno che verranno annunciati il 10 ottobre alle 13.00. Dopo lo scandalo per molestie che nel 2018 aveva colpito il marito di una giurata, il fotografo e regista Jean Claude Arnault e travolto l'Accademia di Svezia portando a una serie di dimissioni, il premio era stato sospeso e rimandato al 2019.

Come sempre è partito il totonobel che questa volta però si fa più complicato perchè si aspettano due vincitori. Chi vincerà il Nobel per la Letteratura 2018? E chi si aggiudicherà il Nobel per la Letteratura 2019? Quasi impossibile prevederlo ma stando agli scommettitori, il podio dovrebbe essere delle donne e potrebbe essere così visto che l'orientamento di questa edizione è di avere un premio "meno eurocentrico" e "meno maschile" come ha spiegato la presidente del comitato del Nobel per la letteratura Anders Olsson.

 

La superfavorita è la poetessa e saggista canadese Anne Carson, della quale in Italia è uscito per Donzelli 'Antropologia dell'acqua' e per Bompiani 'Autobiografia del rosso', quotata dalla società di scommesse britannica Ladbrokes 5 a 1. Al secondo posto, 6 a 1, la scrittrice francese dell'Isola di Guadalupe Maryse Condé, l'autrice de 'La vita perfida' pubblicato da E/O alla quale nel 2018 era stato assegnato il Premio Nobel alternativo in assenza del premio tradizionale. E al terzo la polacca Olga Tokarczuk, 8 a 1, della quale è uscito in Italia per Bompiani 'I Vagabondi'. Anche al quarto troviamo una scrittrice, la cinese Can Xue, pseudonimo di Deng Xiahoua (9 a 1). Si gioca a 9 a 1 anche la vittoria dell'eterno candidato Haruki Murakami che l'11 ottobre sarà in Italia per ricevere ad Alba il Premio Lattes Grinzane per la sezione La Quercia. Mentre bisogna andare al nono posto per trovare Margaret Atwood, altra veterana delle candidature, della quale è uscito da un mese 'I testamenti' (Ponte alle Grazie), l'attesissimo seguito de 'Il racconto dell'Ancella', quotata dalla società di scommesse britannica 11 a 1. Da tempo candidato alla vittoria anche il poeta siriano, Adonis (15 a 1), autore fra l'altro di 'Violenza e Islam' (Guanda). Sono dati per 21 a 1 sia Milan Kundera che Javier Marias.

A chiudere la classifica con 251 a 1 è George R.R.Martin. Per gli italiani, il cui ultimo Nobel per la Letteratura assegnato risale al 1997 con Dario Fo, il più quotato è da tempo e resta Claudio Magris di cui è in arrivo in novembre un nuovo libro per La Nave di Teseo. Tra le novità del 2019, oltre alla doppia assegnazione del premio anche alcuni cambiamenti e modifiche annunciati dalla Fondazione, tra cui la possibilità di dimettersi dalla carica, che prima era a vita, e l'acquisizione di nuovi membri. L'ultimo Nobel per la Letteratura era stato assegnato nel 2017 a Kazuo Ishiguro. Scommesse e previsioni in rarissimi casi hanno colpito nel segno. E intanto è iniziato il conto alla rovescia per il doppio evento con l'annuncio dei vincitori del Nobel 2018 e 2019 per la Letteratura./p>

 

 

 


Letto 733 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.