tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono La città dei libri sognanti
Giovedì, 16 Febbraio 2017 22:06

La città dei libri sognanti

Scritto da Isabella Paglia

"Qui comincia la storia. Racconta come sono entrato in possesso del Libro sanguinoso e come ho incontrato l'unza. Non è una storia per tipi dalla pelle sensibile e dai nervi deboli: a chi si ritrovasse in queste condizioni suggerisco di rimettere il volume sullo scaffale e di svignarsela con la cosa tra le gambe nel reparto dei libri per fanciulli."

“Se ancora siete convinti che i libri siano innocui, ben presto vi ricrederete. Questa è la storia di un luogo in cui leggere è ancora un'avventura. Un luogo dove, a leggere, si rischia d'impazzire. Dove i libri possono ferire, avvelenare e perfino uccidere. Solo chi, pur di leggere, sia veramente disposto a correre simili rischi, solo chi sia pronto a giocarsi la pelle pur di conoscere la mia storia, mi segua e volti la pagina". L'ammonimento di Ildefonso de' Sventramitis la dice lunga su questo romanzo ambientato a Zamonia.>>

In un'avventura tra il polizesco e il fantasy, il famoso dinosauro poeta Ildefonso ci conduce in un viaggio alla volta di Librandia, una città che ha l'aspetto di un'immensa biblioteca popolata da mostri e libri viventi, per risolvere il mistero del manoscritto perfetto lasciatogli in eredità dal suo padrino. La leggendaria città è piena zeppa di pericoli, mostri feroci e libri dotati di vita propria. Qui incontreremo l'alter ego zamonico di Lovecraft, ma anche di Shakespeare, Edgar Alian Poe, Oscar Wilde, Honoré de Balzac e Goethe...

Ogni volta che si termina di leggere un libro di Moers si pensa che sia il suo capolavoro. Colpa della sua inesauribile fantasia, delle atmosfere che sa creare, dei personaggi perfettamente delineati, dei mondi impossibili che descrive, delle vicende avventurose che tesse come una ragnatela, tenendoci attaccati alle sue trame, divorati dal libro stesso che invece vorremmo divorare.

Un libro indimenticabile che è ricerca di sé stessi in un viaggio immaginario nella città dei libri, il paese dei balocchi dei lettori appassionati. Un tributo alla letteratura, al libro, allo scrittore. È il libro dei libri, dove il i libri sono i veri protagonisti: libri di tutti i generi letterari, non solo quelli conosciuti, perché a Zamonia, dove tutto è possibile, esistono generi impensabili e forse impossibili nel nostro mondo. Smisuratamente piacevole per chiunque non riesca a stare un giorno senza un libro in mano, per venire trascinati in un caleidoscopio di luoghi e personaggi di cui non si vorrebbe mai vedere l’ultima pagina.

 

Titolo: La città dei libri sognanti

Autore: Walter Moers

Editore: Salani

Collana: Fuori Collana

ISBN-13: 978-8867154463

Formato: Brossura

Pagine: 507 pagine

Età: 10 +

Prezzo circa: € 10,00

Letto 1251 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo degli stessi. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.