tu sei qui: Home Un libro per ogni segno Cancro
Cancro
Cancro

per i nati dal 22 Giugno al 22 Luglio

Martedì, 01 Marzo 2011 07:22

Cancro, Marzo 2011

Per te che ami programmare tutto; per te che tutto deve andare esattamente come hai previsto; per te che gli imprevisti li vivi così male che sprechi metà del tuo tempo ad arrabbiarti piuttosto che a predisporre subito una soluzione; per te un libro/un consiglio: il making of è interessante esattamente quanto il made, e a inserire nuove prospettive su uno schema prestabilito spesso si ottiene un risultato più bello, per te e per gli altri.

La violetta del Prater, Christopher Isherwood

Lo osservai per tutto il tempo della ripresa. Non era necessario guardare il set: l' intera scena era riflessa sul suo volto. Non distraeva l'occhio dagli attori nemmeno per un istante. Sembrava controllare ogni gesto, ogni intonazione, attraverso uno sforzo assoluto di potere ipnotico. Le sue labbra si muovevano, la sua espressione si rilassava e si contraeva, il suo corpo si protendeva o si raggomitolava sulla sedia, le sue mani si sollevavano e ricadevano per sottolineare le fasi dell' azione. Ora stava spostando Toni dalla finestra, ora sorvegliando un eccesso di precipitazione, ora incoraggiando suo padre, ora sollecitando una espressione più intensa, ora spaventato che la pausa andasse perduta, ora deliziato con il ritmo, ora di nuovo ansioso, ora veramente allarmato, ora rassicurato, ora commosso, ora compiaciuto, ora molto compiaciuto, ora cauto, ora disturbato, ora divertito. La concentrazione del regista è meravigliosa nella singolarità del suo proposito. E l'atto della creazione.

Venerdì, 04 Febbraio 2011 15:49

Cancro, Febbraio 2011

Non occorre far tutto. Non è detto che per conoscere il mondo bisogna provare qualunque cosa e muoversi scompostamente in ogni direzione. La tua apertura verso l’universo mondo nasconde in questo momento confusione e una sorta di incapacità a filtrare le esperienze secondo la ragione. Se non assecondi la spinta delle tue personalissime inclinazioni gli imput che arrivano dall’esterno finiscono in unico calderone indistinto. Il consiglio delle stelle è di lasciar sedimentare quanto hai assorbito, verrebbe da dire ingoiato, fino ad ora e prenderti una pausa. Magari leggendo o rileggendo un classico dei classici, che tra le altre cose dice:

L'uomo senza qualità, Robert Musil

Far molte esperienze è uno dei segni più precoci e più sottili ai quali si riconosce l'uomo mediocre.

Sabato, 08 Gennaio 2011 15:16

Cancro, Gennaio 2011

Buon anno, Cancro! Il 2011 sarà per te un anno di riscrittura. Ti ricordi quando da piccoli si riscriveva in bella copia? Ecco quel che dovrai fare. Elimina le cancellature e gli errori di ortografia e nel far questo, aggiungi nuovi paragrafi, riscrivi nuove regole, a cominciare da quelle fuori dal comune, e vedrai che il capolavoro che da tempo aspettavi è sulla scrivania, devi solo dargli una forma finale. Una volta completato, sarà completamente tuo.

Comma 22, Joseph Heller

C’era soltanto un comma e quello era il Comma 22, il quale precisava che la preoccupazione per la propria salvezza di fronte a pericoli che fossero reali e immediati era la reazione normale di una mente razionale. Orr era pazzo e avrebbe potuto essere esonerato dal volo. Tutto quello che doveva fare era di farne domanda; e non appena ne avesse fatto domanda, non sarebbe più stato pazzo e avrebbe dovuto continuare a volare. Orr sarebbe stato pazzo se avesse compiuto altre missioni di volo e sano di mente se non lo avesse fatto, ma se fosse stato sano di mente avrebbe dovuto compiere altre missioni di volo. Se volava era pazzo e non doveva più volare; ma se non voleva più volare era sano di mente e doveva volare. Yossarian fu molto impressionato per l’assoluta semplicità di questa clausola del Comma 22 e si lasciò sfuggire un fischio pieno di rispetto.

Lunedì, 06 Dicembre 2010 23:42

Cancro, Dicembre 2010

Caro Cancro, sei il più curato tra i segni. Ti piace piacere, almeno sul piano fisico, anche perché sai bene che col caratterino che ti ritrovi la conquista puramente spirituale potrebbe non riuscirti bene. Addirittura fai programmi preventivi, pensando già a come comportarti sotto le feste natalizie che un po’ ti dilettano e un po’ ti innervosiscono. Mangiare poco, fare sport, non bere troppo alcool. Ma quando riuscirai a rivoltare tutte queste attenzioni verso l’interno? Quando imparerai che si piace quando ci si sente belli innanzitutto per sé? La lettura per questo mese è perciò improntata a un sano pragmatismo, senza rinunciare a quel tocco puramente estetico che ha parimenti la scrittura bella.

 

Il grande sonno, Raymond .Chandler

Ero ordinato, pulito, ben rasato e sobrio, e non me ne importava che la gente se ne accorgesse

Pagina 2 di 4


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.