tu sei qui: Home Un libro per ogni segno Leone Leone, Marzo 2011
Martedì, 01 Marzo 2011 07:23

Leone, Marzo 2011

Scritto da Paola Manduca

Qual è il colore del mare? Azzurro? Ma il mare messo in un bicchiere? E di notte? E col brutto tempo? Le sfumature, per te accessori superflui, orpelli di bijuotteria relazionale, sono invece - oltre che più divertenti della perentorietà - anche molto utili sul piano delle dinamiche sociali. Così una persona che odi può diventare “dal carattere difficile” e un uomo o una donna che ti annoia può trasformarsi in un uomo o una donna che “ha i suoi tempi”. Su questo filo si gioca il libro che le stelle ti consigliano per il mese di marzo, scritto da una donna non bugiarda ma reticente.

 

Bugiarda no, reticente, Franca Valeri

-       Ha dei rimpianti?

-       In che senso?

-       Qualche cosa che rimpiange di non aver fatto, per esempio.

-       Ma ci pensi bene, questo tipo di rimpianti è una mancanza di lucidità.

-       Pardon?

-       È molto probabile che le cose inevase siano quelle che non si sanno fare.

La giornalista in genere non si rassegna.

-       Non rimpiange per esempio di non aver avuto figli? O era una scelta?

Questo fa parte di un’altra classifica. La vita è più veloce del previsto. Su molte cose ci si accorge di essere in ritardo

Letto 9288 volte
Altro in questa categoria: « Leone, Febbraio 2011 Leone, Aprile 2011 »
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.