tu sei qui: Home Storie Guerra a lume di candela
Martedì, 14 Settembre 2010 07:40

Guerra a lume di candela

Scritto da

Daniel Alarcón è nato a Lima, in Perù, nel 1977 ed è cresciuto nel sud degli Stati Uniti.
La sua raccolta di racconti (il suo debutto sulla scena letteraria) "Guerra a lume di candela" è davvero potente, poetica e audace, un crudo ritratto di un mondo in trasformazione e chi scrive è una di quelle voci che non si dimenticano tanto facilmente.
Nove vibranti storie costruite con tutta la potenza di un racconto di Flannery O'Connor, in cui si può leggere della condizione dei poveri di Lima (descritta, nella sua stranezza, come una città affascinante) e delle speranze degli immigrati a New York, di passione, di lotte civili o disastri naturali.

Alarcón ritorna in Perù (con una borsa di studio Fulbright) ed evoca il dolore e la bellezza della sua terra con precisione, fermezza e stile vibrante, oltre che con inflessibile onestà.

Vi sorprenderà per l'ampiezza delle sue storie e con descrizioni ricche di sentimento. Soprattutto lo farà con una scrittura incisiva (ma anche tagliente, vibrante, scoppiettante, intelligente, emotivamente devastante e... in crescita) capace di catturare l'energia caotica di una città in cui ogni personaggio è sinceramente reale e immediatamente convincente.

Daniel Alarcón
, Guerra a lume di candela, 2006, 161 p., brossura, traduzione di A. Mioni, Terre di Mezzo.

Letto 2503 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Vita di libreria

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.