tu sei qui: Home Premiopoli Toto-Nobel per la letteratura 2017. In vetta Murakami, Ngugi Wa Thiong'o e Atwood
Lunedì, 02 Ottobre 2017 16:55

Toto-Nobel per la letteratura 2017. In vetta Murakami, Ngugi Wa Thiong'o e Atwood

Scritto da redazione

Il kenyano Ngugi Wa Thiong'o (4/1), il giapponese Haruki Murakami (5/1), la canadese Margaret Atwood (6/1): sono questi i tre scrittori favoriti per conquista del Premio Nobel per la Letteratura 2017, almeno stando alle quote dei bookmaker.

A due settimane dall'assegnazione del prestigioso riconoscimento svedese (l'annuncio del vincitore sarà dato a Stoccolma entrola seconda settimana di ottobre), come ogni anno il sito Nicer Odds ha messo in ordine i principali favoriti a seconda delle quote degli scommettitori. Ormai da qualche anno, il principale favorito è Murakami, che in questi giorni oscilla con una quotazione compresa fra 2.50 e 6.00. Anche se nelle ultime ore il celebrato autore giapponese è stato superato Ngugi Wa Thiong'o. Al quarto posto si trovano l'israeliano Amos Oz, l'italiano Claudio Magris e lo spagnolo Javier Marias (10/1). Quinto posto per il siriano Adonis (12/1) e sesto per lo statunitense Don DeLillo (14/1).

Tra i papabili compaiono poi il cinese Yan Lianke, il portoghese Antonio Lobo Antunes e decisamente più alte sono le quote dell'israeliano Abraham Yehoshua, della statunitense Joyce Carol Oates, dell'austriaco Peter Handke e dello statunitense Philip Roth.

(rai letteratura)

Letto 756 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.