Stampa questa pagina
Mercoledì, 23 Aprile 2014 13:43

I libri finalisti e le manifestazioni del Premio Strega 2014

Scritto da Redazione

Nel prestigioso salotto letterario di casa Bellonci è stata finalmente svelata la cinquina finale degli scrittori che si contenderanno la 68esima edizione del Premio Strega! Lo splendido scenario del salotto di casa Bellonci, sede prestigiosa dell'omonima fondazione che accompagna dal lontano 1947 la famiglia Alberti nella realizzazione del più importante premio letterario italiano, ha fatto da cornice alla prima votazione degli amici della domenica, 400 e più intellettuali ed amanti della cultura, che hanno designato la cinquina dei finalisti. Il presidente di seggio Walter Siti, vincitore del Premio Strega 2013, affiancato dal presidente della Fondazione Bellonci Tullio De Mauro, ha annunciato ufficialmente la cinquina dei libri: Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella con voti 57 Il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati con voti 55 Il desiderio di essere come tutti (Einaudi) di Francesco Piccolo con voti 53 La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie) di Francesco Pecoraro con voti 49 Lisario o il piacere infinito delle donne (Mondadori) di Antonella Cilento con voti 46 Non resta che attendere la finale di Villa Giulia il prossimo 3 luglio per scoprire il vincitore dell'edizione 2014!

Gli altri autori che hanno partecipato alla selezione (compreso i finilasti)

1. Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella
2. Lisario o il piacere infinito delle donne (Mondadori) di Antonella Cilento
3. Bella mia (Elliot) di Donatella Di Pietrantonio
4. una storia (Coconino Press-Fandango) di Gipi
5. Come fossi solo (Giunti) di Marco Magini
6. Nella casa di vetro (Gaffi) di Giuseppe Munforte
7. La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie) di Francesco Pecoraro
8. La terra del sacerdote (Neri Pozza) di Paolo Piccirillo
9. Il desiderio di essere come tutti (Einaudi) di Francesco Piccolo
10. Storia umana e inumana (Bompiani) di Giorgio Pressburger
11. Ovunque, proteggici (nottetempo) di Elisa Ruotolo
12. Il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati

Letto 1223 volte

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti