tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono Intervista a ... Febe Sillani!
Venerdì, 23 Novembre 2012 13:22

Intervista a ... Febe Sillani!

Scritto da Isabella Paglia

celestino

Questa settimana Piccoli Lettori Crescono

ha il piacere di intervistare Febe Sillani,

artista, illustratrice e autrice

del panorama italiano e internazionale.

Benvenuta cara Febe a Piccoli Lettori Crescono!

 

Iniziamo subito con l'intervista:

Febe, la tua vocazione artistica si è fatta sentire molto presto, infatti, hai iniziato a disegnare e a pubblicare fin da giovanissima passando dalla tranquilla Trieste agli Studios di animazione britannici, dalla Cornovaglia al Canada. Ci vuoi raccontare le fatiche e le gioie di un'artista worldwide?

E’ vero, sono scappata dall’Italia a quindici anni e me ne sono andata in Inghilterra dove si potevano fare più cose in campo artistico. La fatica è sempre stata riuscire a fare sempre quello per il quale ero partita, a non scendere mai a compromessi, a non tornare indietro alla prima difficoltà. A Londra per guadagnarmi da vivere mi alzavo all’alba e andavo a fare le pulizie in un hotel e la notte disegnavo. Poi nei giorni liberi mi presentavo dagli editori con i miei lavori. Finché mi hanno assunto come capo del colore in uno studio di animazione. Da lì è cambiata la mia vita. Ma ho fatto una gran fatica!

Come dicevamo dal 1987 ti dedichi al mondo dell'illustrazione per l'infanzia pubblicando in Francia, Spagna, fino ad arrivare al mercato asiatico di Giappone, Cina e Corea. Uno dei tuoi personaggi più importanti tradotto in varie lingue, venduto addirittura in Turchia è il tenerissimo elefantino Celestino. Ci vuoi parlare di lui?

Celestino è un omaggio a Babar l’eroe della mia infanzia. E poi l’elefante è il mio animale preferito! Ho sempre avuto una gran voglia di disegnarlo, di scrivere delle storie per lui. Sono storie molto semplici, tutti sono buoni e c’è molta armonia. Forse Celestino piace proprio perché dà tranquillità.

Un altro personaggio a te e a noi molto caro è il timido e generoso Giulio Coniglio, nato dalla matita di Nicoletta Costa. Ci vuoi raccontare il tuo legame anche "fisico" con Giulio Coniglio e la tua collaborazione al giornale per bambini di cui porta il nome?

Nicoletta mi ha insegnato infinite cose di questo mestiere e in più siamo grandi amiche. Un giorno mi è venuta voglia di travestirmi da Giulio coniglio e così mi sono cucita il costume. Nicoletta poi mi ha proposto di fare qualche scherzetto in una classe..così…da quella volta non abbiamo più smesso di fare incontrare ogni tanto ai bambini Giulio coniglio in carne e pelouches. Ma quello che realmente sta dietro è il rapporto che c’è tra un personaggio e il suo autore. Durante gli incontri di Nicoletta con il pubblico ad un certo punto, all’improvviso salto fuori io dicendo di essere uscito da un libro. E poi chiedo a Nicoletta cosa mi farà fare nella prossima storia. Non sempre mi piacciono le storie che mi scrive..sono troppo pericolose ed io sono un coniglio timido e previdente. Così mi ribello al mio autore..e da lì nascono battute dal vivo davvero divertenti. In più giochiamo tra quello che è vero e quello che è inventato: io non sono un coniglio vero, sono un coniglio inventato. Il mio lavoro nel giornalino di Giulio coniglio è la pagina della ricetta, della quale sono autore e illustratore. Le mie ricette hanno la peculiarità di poter essere eseguite senza l’uso di apparecchiature elettriche o fuochi. E poi nel giornalino illustro anche la pagina della scienza.

Febe Sillani è anche una favolosa cantastorie e animatrice di laboratori artistici. Crea laboratori d'illustrazione nelle scuole e ovunque ci sia la possibilità di bambini che hanno voglia di divertirsi disegnando. Com'è il tuo rapporto con i bambini e con l'arte "contagiata" ai bambini?

Per me la vita è l’arte dell’incontro, come mi ha sempre insegnato mio papà. Quindi riuscire ad incontrare i piccoli lettori e piccoli disegnatori e riuscire a creare assieme qualcosa è davvero un arricchimento per la vita di tutti. E’ uno stupirsi a vicenda.

Ultima domanda da un milione di dollari cosa significa per te disegnare e cosa comporta essere un'illustratrice in Italia?

Ma che domanda difficile! Non posso fare a meno di disegnare, di essere creativa, è un bisogno che se non lascio libero finisco per ammalarmi. Mi sento poco italiana, forse perché vivo sul Carso triestino al confine con la Slovenia. Per me un illustratore può andare libero per il mondo ed esprimersi a disegni. Se intendi come si lavora in Italia essendo illustratore…beh…è sempre una bella partita da giocare.

Grazie a Febe Sillani, illustratrice e artista di vero talento (cliccate sul  nome per essere direzionati al suo bel blog).

A tutti voi, arrivederci alla prossima settimana con tanti consigli di lettura e scrittori da conoscere!

INFO TECNICHE:

Titolo: Celestino sulla neve

Autore: Febe Sillani

Illustratore: Febe Sillani

Editore: Emme Edizioni

Collana: Prime Pagine

Codice EAN: 9788860798794

Formato: illustrato

Prezzo indicativo: € 6,50

Letto 2416 volte
Altro in questa categoria: « TRE SOTTO UN NASO Nodi al pettine »
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.