tu sei qui: Home Piccoli lettori crescono Un cane in viaggio
Sabato, 16 Luglio 2011 09:18

Un cane in viaggio

Scritto da isabella paglia

un cane in viaggio… «  In un giorno piovoso di maggio
un cane si mise in viaggio,
era un bel po' coraggioso,
anche un bel po' pauroso.
Aveva un orecchio bianco
e un orecchio marrone
era così obbediente,
era così legato al suo “padrone”
… Perché lasciò un posto tranquillo
aveva ogni giorno un osso
per
andarsene senza uno spillo
finendo a dormire in un fosso …»
( pag. 3 )
[segue ]

Ma quanti incontri può fare un cane dall’orecchio orecchio bianco e uno marrone in viaggio?
Allora vediamo un po’: una lepre, una talpa, papero bruno,una gallina accasata, un maiale ingrugnito, una volpe accasciata, pollai, una rondine, due topi infreddoliti, una formica mesta, tre grilli, una zanzara,un asino, una vespa, una farfalla in posa, una biscia, un cavallo, un tordo, un pappagallo,una lucertola , un passero che sbuffa per il caldo, un gallo, un pulcino … e chi ne ha più ne metta in una babele di animali in festa in questo splendido libro di due racconti in versi: Filastrocca di un cane in viaggio e la Filastrocca romana scritti da  Elio Pecora e illustrati da Beppe Giacobbe.
Il primo racconto ci porta a spasso con un cane avventuroso che lascia la vita comoda di città,“ l’osso giornaliero assicurato” per l’incerto, l’imprevisto,  seguendo il richiamo della libertà, alla ricerca di una natura incorrotta dominata dal mondo animale più che dal mondo umano.
E la scoperta sarà entusiasmante: la vastità della campagna, la geometria degli orti, la simpatia degli animali da cortile in un susseguirsi di emozioni intense che non aveva mai provato prima accompagnate da piccole e grandi rivelazioni come il gusto del canto, l’orecchio per la buona musica specie se è: “ duetto amoroso di una rana e di un tordo ” .
Se tornerà alla vita domestica della città questo lo scoprirete leggendo …
Fuori e dentro la città sembra il filo conduttore anche del secondo racconto, onirico meraviglioso di una poesia che incanta perduti con l’autore dentro ad un tramonto che avvolge, colline, ponti, strade, monti, prati nel  volo in planata di un artista sulla splendida città di Roma: allegre fontane zampillanti, piazze piene di gente esuberante che si perde in vicoli nascosti o attirate da insegne luccicanti tra le antenne dei palazzi e gli sguardi ora gioiosi ora malinconici degli abitanti.
Sì perché oltre al vociare della gente allegra ci sono i sospiri dei passanti, animali compresi. Accanto all’incanto monumentale della Città eterna, i problemi eterni di una metropoli: l’ insofferenza ai vortici di traffico che ingoiano persone e cose come un serpente, la voglia di aria pura, di verde, di natura, di quiete anche se poi, ormai, ci si accontenta trovarla, solo, in formato tascabile nel fazzoletto di un parco o ci si trova ad inseguire il volo di stormi e gabbiani per cacciare via la noia, per rincorrere la poesia …


Gli Autori
Elio Pecora è nato a Sant’Arsenio nel 1936. Vive a Roma, di cui dice: «Non è Roma che mi ha adottato, sono io che ho adottato Roma nel mio cuore, senza potermene più allontanare». Biografo di Sandro Penna e curatore delle sue opere, autore di poesie, romanzi, saggi critici e testi teatrali, esordisce come autore nel 1970 con La chiave di vetro (Cappelli). Ricordiamo tra gli altri Poesie 1975-1995 (Empiria, 1997), Favole dal giardino (Empiria, 2004) e Simmetrie (Mondadori, 2007) e tra i libri di prosa Sandro Penna: una biografia (Frassinelli 1984) e La ragazza col vestito di legno e altre fiabe italiane (Frassinelli, 1992). Per orecchio acerbo è uscito nel 2007 L’albergo delle fiabe e altri versi illustrato da Luci Gutiérrez.

Beppe Giacobbe è nato a Milano nel 1953. Illustratore e autore di corti animati, ha insegnato per dodici anni all’Istituto Europeo di Design e ha pubblicato in Italia e all’estero con numerose case editrici, tra cui Rizzoli, Mondadori, BUR e Harper Collins. Collabora col «Corriere della Sera» e il «New York Times».


SCHEDA TECNICA:
Titolo: Un cane in viaggio
Autore: Elio Pecora

Illustratore: Bebbe Giacobbe
Editore:
Orecchio Acerbo
Anno di pubblicazione: 2011
Codice EAN: 9788896806050
Formato:
illustrato, rilegato
Pagine: 36
Prezzo indicativo: € 14,00
Età di lettura: (5+)
Letto 2807 volte
Altro in questa categoria: « Regalami le ali Scegli me »
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Vita di libreria

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.