tu sei qui: Home Manifesto

Il Manifesto di Bookavenue

 

 

 

A nessuno di noi, a nessuna delle persone che lavorano, discutono, leggono, propongono, si incontrano in libreria e, speriamo anche, in questo sito, piacciono molto i proclami o le sonore dichiarazioni di intenti che accompagnano di solito la nascita di un nuovo progetto, come appunto √®¬† Bookavenue. Eppure ci dicono che l'inizio di questa attivit√† ulteriore, non pu√≤ non avere un editoriale che esponga linee, punti di partenza, reti ideologiche, direzioni: in ogni caso queste righe non affronteranno nulla di tutto questo se non nel modo pi√Ļ modestamente descrittivo che ci riesca (con buona pace degli altri, che parlano e indicano strade di cui non bisogna perdere l'indirizzo).
Nel senso di vuoto intorno al quale ci capita di incrociare il quotidiano andirivieni delle domande e delle risposte, questo sito è nato come gesto insieme di sottrazione e testimonianza di altro: nella libertà di raccontarci quello che il mercato editoriale ci propone. Rendere, cioè, coerente l'accostamento di testi pure molto diversi tra loro rispetto a stili, forme di linguaggio e territori geografici di provenienza, con un esile filo che tenga insieme il sentimento del mondo che li anima e che di rimbalzo, a quanti li leggono,  di proporveli.
Questa piccolissima comunità che nasce vi segnalerà i libri che sceglieremo, tra novità e non, secondo l'unica guida del gusto, del piacere che, pensiamo, potremmo trarre come lettori. E che come lettori trasmetteremo quel silenzioso tam tam che determina, a volte, il successo di una pubblicazione e pensiamo di poter contribuire a questo tam tam, con l'aiuto di quanti vorranno segnalarci il libro, vecchio o nuovo, che ha animanto le giornate di ognuno.
scriveteci, dunque, saremo felici di ospitare i vostri articoli.

Letto 21086 volte
Altro in questa categoria: « Chi siamo Archivio »


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Pi√Ļ contenuti, pi√Ļ indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.