tu sei qui: Home Letture Rebecca James, Beautiful Malice
Martedì, 08 Giugno 2010 12:09

Rebecca James, Beautiful Malice

Scritto da Layla El Sayed

copertinaIl giorno che è uscito lo abbiamo preso tra le mani in due in libreria, il giorno dopo ci siamo guardate: avevamo letteralmente bevuto già metà libro…
Attenzione, Einaudi ci punta (come si dice in gergo…) e fa bene.
Un libro intenso, torbido, spaventosamente reale.
Un libro che in poche pagine ti parla del destino e del passato ai quali non si sfugge e del caso che può cambiare e distruggere  la vita di ognuno, sbadatamente, in un attimo.

Due adolescenti che si incontrano, per caso, due segreti dolorosi da nascondere che si intrecciano inesorabilmente mostrando le due facce che ha sempre la famigerata medaglia.
Katherine è sola da tempo, soffre per la morte violenta e insensata della sorella. Alice, bellissima e affascinante la riporta alla vita, due ragazze che provano vestiti insieme, che vanno alle feste, viaggiano, flirtano, fino al momento in cui il destino decide di nuovo, fino a quando Alice trasforma il sogno in un incubo, fino a quando il vento gira di nuovo e il passato di Katherine si ripropone.
Einaudi ci punta ragazzi, e non delude.
Portate Alice con voi a casa, avvertite tutti però:sarete irrintracciabili per due giorni.

Letto 2193 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.