Stampa questa pagina
Sabato, 20 Marzo 2010 11:19

Giancarlo De Cataldo, Mimmo Rafele, La forma della paura

Scritto da

copertinaLa forma della paura non è soltanto un romanzo avvincente: è il primo thriller veramente contemporaneo, ambientato nell'era Obama da poco iniziata. Autori di questo romanzo a quattro mani sono due esperti del genere. Il primo è uno degli scrittori italiani di maggior successo - Giancarlo De Cataldo, che con Romanzo criminale ha superato le 225.000 copie vendute e ispirato un film e una serie tv. Il secondo è uno dei più importanti sceneggiatori italiani - Mimmo Rafele, collaboratore di registi del calibro di Bernardo Bertolucci e autore delle ultime tre serie de La piovra.

Dalla loro collaborazione nasce un intreccio giocato su ritmi altissimi, una lunga catena di colpi di scena - conclusa da un finale assolutamente sorprendente - in un mondo che potremmo definire post-le Carré, in cui il nemico non soltanto non è certo ma, spesso, non è altro che un'abile montatura creata per generare il panico.

 

Letto 2645 volte

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti