tu sei qui: Home Ariete
Bookavenue - il social web che parla di libri
Ariete

Per i nati dal 21 Marzo al 20 Aprile

Martedì, 01 Marzo 2011 07:18

Ariete, Marzo 2011

Bisogna ogni tanto togliere i freni inibitori, dire - se non proprio tutto - almeno più del necessario e pensare l’impensabile, perché il pensiero censurato fa più male di quello incontrollato. Insomma, divertiti con i compromessi sociali, accettando solo fin dove vuoi i condizionamenti. Basta ricordarti che la società esercita il suo potere proprio attraverso i canali del conformismo. E chi per te meglio di Pynchon, una sorta di Salinger vivente, che ha sempre rifiutato gli schemi, di vita e editoriali?

Vizio di forma, Thomas Pynchon

Ai vecchi tempi, Shasta poteva passare settimane senza far niente di più complicato di una smorfietta. Ora gli stava sciorinando davanti una complicata combinazione di segnali facciali che Doc proprio non riusciva a interpretare. Forse roba imparata a scuola di recitazione. – Non è quello a cui stai pensando, Doc.

- Non preoccuparti, il pensiero viene dopo.

 

Venerdì, 04 Febbraio 2011 15:44

Ariete, Febbraio 2011

Il mare è nella simbologia comune lo specchio dell’anima: materia vivente ora amica, ora nemica, sostanza purificatrice e allo stesso tempo essenza di agitazione, emblema di ribellione. Non a caso il dio del mare, Poseidone, ha una personalità permalosa e irascibile, e i mostri marini Scilla e Cariddi evocano i pericoli e il fascino dell’ignoto. Proprio quel che sei in questo momento, Ariete: un liquido che ribolle e che, una volta che si saranno calmate le acque, dovrai cercare di interpretare. Niente di più adatto per te che:

Lo specchio del mare, Joseph Conrad

Il mare non è mai stato amico dell'uomo. Tutt'al più è stato complice della sua irrequietezza.

Sabato, 08 Gennaio 2011 15:09

Ariete, Gennaio 2011

Buon anno, Ariete! Nel 2010 hai dato, dato, dato. Non solo: hai dato nell’ombra, quasi non volessi dar fastidio a nessuno, come se avessi paura di esporti. Ebbene, in questo 2011 comincerai a raccogliere. Con altrettanta discrezione, vedrai concretizzarsi poco alla volta i progetti su cui avevi investito. Ma questo non succederà per mano divina: dovrai essere tu a guardare dall’alto del nuovo anno su quello passato e vedere quali campi sono pronti per prenderne i frutti. Il consiglio delle stelle è di non perdere tempo con quelli ancora immaturi.

Vicolo del Mortaio, Naguib Mahfouz

Il buon Kamil si accigliò, impallidì e gli occhi si riempirono di pianto ma lo Shaykh alzò le spalle indifferente e continuando a fissare il soffitto proseguì:
Chi muore d'amore, di pena se ne muore
senza di questo non c'è alcun bene nell'amore.
Infine si stropicciò le mani soffiandovi sopra e concluse:
"Signore e giudice di ogni cosa, concedici la misericordia dei santi. Signore, che io possa essere paziente, non ha forse ogni cosa la sua fine? Sì, ogni cosa ha la sua fine, che in inglese si dice end e si scrive e.n.d.".

Lunedì, 06 Dicembre 2010 23:38

Ariete, Dicembre 2010

Chi stai cercando, Ariete? In questo mese di dicembre gli astri prevedono per te una caccia al tesoro, una ricerca bella e faticosa di qualcuno perso nella routine che allontana e che facebook non risolve. Il nuovo anno ti porterà fortuna perché di chiunque tu ti sia messo sulle tracce, lo troverai. Niente di più adatto per te de:

L'amico ritrovato, Fred Ulhmann

Entrò nella mia vita nel febbraio del 1932 per non uscirne più. Da allora è passato più di un quarto di secolo, più di novemila giorni tediosi e senza scopo,che l'assenza della speranza ha reso tutti ugualmente vuoti - giorni e anni,molti dei quali morti come le foglie secche su un albero inaridito

«InizioPrec.1234Succ.Fine»
Pagina 2 di 4


 

 

 

Ipiccoli lettori hanno cambiato indirizzo!
Più contenuti, più indici,
una sola bussola: la vostra!

Newsletter

Classifiche

Vita di libreria

 

 

Sostieni l'impegno di BookAvenue

BookAvenue ha aggiornato le privacy policy coerentemente ai dispositivi GDPR. Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.

 

BookAvenue ha avviato una azione di crowdfunding a sostegno delle attività del sito. Desideriamo allargare la base di offerta media di BookAvenue con la nascita di YouBook, il canale video e con BARB la nostra rivista di culture letterarie interamente online. Il progetto lo raccontiamo in una pagina dedicata.