Stampa questa pagina
Mercoledì, 04 Maggio 2011 17:49

Ariete, Maggio 2011

Scritto da

Siete sempre convinti che dietro le cose difficili ci siano procedure difficili. E’ vero in molti casi, ma non in tutti. E di esempi ne avete sotto gli occhi tutti i giorni, quando comportamenti e abitudini che pensavate essere radicati come piante secolari, all’improvviso, quasi da sé, vanno via. E per sperimentare una via semplice ad una cosa complicatissima come il ricordare, per te, Ariete, niente di più pertinente dei consigli da parte dell’uomo con più memoria al mondo. E se lo dice lui che è facile, anche un testardo come te dovrebbe concedergli il beneficio del dubbio.

Più memoria, Gianni Golfera

Che cosa hai fatto fino ad oggi, quando volevi ricordare qualcosa di importante o utile? Probabilmente hai cercato di assimilare le informazioni che ti servivano attraverso la ripetizione, il metodo che io considero il meno efficace in assoluto per fissare nella propria mente i ricordi e per apprendere in modo permanente nuovi dati. Il nostro cervello è una risorsa straordinaria, meravigliosa, con illimitate potenzialità, ma nessuno ci ha mai insegnato come usarla correttamente.

Letto 6081 volte

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti