tu sei qui: Home Gli inserti speciali di BookAvenue
Gli inserti speciali di BookAvenue
Gli inserti speciali di BookAvenue
Lunedì, 15 Aprile 2013 17:31

Nella Casa. Il nuovo film di FRANÇOIS OZON

Speciali BookAvenue
Siamo felici di presentare il nuovo film di FRANÇOIS OZON

NELLA CASA

in uscita il 18 Aprile

con Fabrice Luchini, Kristin Scott Thomas, Emmanuelle Seigner, Denis Mènochet, Bastien Ughetto, Ernst Umhauer

Il film in breve

Un ragazzo di 16 anni si insinua nella casa di un suo compagno di classe per trovare ispirazione per i suoi componimenti scolastici.
Colpito dal talento e dall'indole insolita dello studente, il suo professore di francese ritrova il gusto dell'insegnamento, ma l'intrusione scatenerà una serie di eventi incontrollabili.

leggi di seguito le interviste al regista e agli attori principali del film

«Questo libro è una specie di diario di bordo, tenuto durante due anni di lavorazione del mio nuovo film, girato  interamente a New York, salvo una breve parentesi nella capitale americana. Titolo del film Un giorno questo dolore ti sarà utile, ispirato al romanzo di Peter Cameron. Nel corso delle riprese e della postproduzione, durate sino agli inizi del 2012, ho scritto questo resoconto. Parlo di cinema, di star system e di Hollywood, ma soprattutto parlo dell’America di Obama. E di noi».

Di seguito gli appunti del regista dal suo diario appena uscito da Aliberti.

 

Un nuovo, malinconico, irrequieto e decisamente più attuale giovane Holden, durante una caldissima estate newyorchese…

Ho 17 anni e non amo molto parlare. Sono un anarchico, odio la guerra, la politica e la religione organizzata. I miei dicono che sono un asociale perché non voglio andare all’ università. Non ci voglio andare perché non voglio essere indottrinato. Mi bastano le idee che ho. Amo leggere e passare le giornate in campagna da mia nonna. Per questo sarei un disadattato?”

Fino a che punto l'educazione dei genitori influisce su ciò che saranno i figli da adulti? La cattiveria, il menefreghismo, la disonestà sono insite nell'uomo o scaturiscono dal vissuto infantile? Sono domande che bene o male tutti i genitori si fanno. Tutti ci siamo chiesti almeno una volta vedendo un figlio che si comportava in maniera non consona (dalla rispostaccia a cose ben più gravi) "dove ho sbagliato?". Ma è proprio tutta colpa dei genitori? Sono domande che si pone anche la protagonista del romanzo Dobbiamo
parlare di Kevin di Lionel Shriver che ora è divenuto un film - ...E ora parliamo di Kevin -  che sarà nelle sale italiane dal 17 febbraio.

«InizioPrec.123456Succ.Fine»
Pagina 2 di 6


Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo degli stessi. Per maggiori informazioni, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies.