tu sei qui: Home Visualizza articoli per tag: isabella paglia
Venerdì, 16 Marzo 2012 17:53

Il ballo delle piume

Il ballo delle piume

"Sono qui, dietro la porta di noce della gran sala illuminata a festa.
Vesto la mia giacca nuova, la mia cravatta,
i miei pantaloni tirati a piombo e non me ne importa niente.
Aprirò il ballo come ho promesso alla contessa,
poi me ne andrò subito dopo.
Non potrei sopportare di vedere Federica per un’intera serata insieme ad un altro ...

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 10 Marzo 2012 13:12

Il cielo con un dito

... Ma cosa dicono?
- Giuro: ho toccato il cielo con un dito!
- Ma dai?
- È vero. È capitato anche a me di toccare il cielo con un dito.
« Che magia è mai questa?» pensa Silvana.
« Ma se sono i grandi a dirlo. Quegli omoni con la pelle cotta dal sole,
braccia forti e guance barbute. Deve essere vero per forza » . . .”

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 03 Marzo 2012 13:41

Supersquisito!

supersquisitoFiuuu … appena in tempo!
Per fortuna, mamma rimane colpita dallo
scintillante pavimento della cucina e mi chiede
se ho voglia di una cosina buona per essere
stata proprio una bambina … Ecco, la cosa che
mi piacerebbe moltissimo,
il miglior premio del mondo  sarebbe . . .

Dopo aver perso e ritrovato il suo sorriso,

Aurora è tornata con una nuova scoperta ... [continua]

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 25 Febbraio 2012 13:13

L’albero e la bambina

albero e la bambina… L’albero era bellissimo e triste.
Sognava da sempre di volare e le radici lo tenevano stretto in un abbraccio perenne con la terra su cui tanti anni prima la cornacchia aveva lasciato cadere un seme secco.
Cosa avrebbe fatto per tornare indietro.
Sognava di convincere la cornacchia
a trattenere nel becco il seme
ancora e ancora …”

Una bambina e un albero uniti da un sogno: volare in alto nel cielo...

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 18 Febbraio 2012 14:04

Ti amo

ti amo C’erano una volta,
in un tempo non troppo lontano innumerevoli cuori che ruotavano …
Giravano senza sosta, sempre alla ricerca di questo o di quello
E di chissà che cos’altro.
E così avveniva che ogni cuore
Andasse per la sua strada tutto solo …

Ecco un altro libro per parlare di educazione sentimentale.
Innamorarsi non è difficile. Succede, semplicemente. Più difficile è restare vicini e vivere l'amore... [ continua ]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 11 Febbraio 2012 11:22

La zebra Giulia innamorata

la zebra giulia

… Sono con la testa fra le nuvole
M’ama o non m’ama? Chiedo ad una margherita …
L’amore rende leggeri come un soffione
Prima di addormentarmi leggo poesie al chiaro di luna …”

La Zebra Giulia è confusa e vede tutto grigio e tetro perché è innamorata e non riesce a trovare il suo 'lui'. E si comporta come tutti gli innamorati; non ha fermezza, è agitata e inquieta ...

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 04 Febbraio 2012 14:36

A spasso con gli alieni

a spasso con gli alieni… E' tutto perfetto, tutto armonioso, unico e irripetibile.
Almeno così credi tu.

Sei proprio sicuro che nel nostro universo
questo sia l’unico posto con alberi e insetti?
Con mucche e serpenti? L’unico posto con ruscelli e mari ? …”

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 28 Gennaio 2012 13:34

Camminare correre volare

camminareGabriele: Cosa vorresti migliorare di te?
Asja: Vorrei imparare a fare qualcosa. Non so fare niente.
Gabriele: Devi imparare a liberarti delle noia, della paura della rabbia.
Asja: Allora è un casino!
Gabriele: Sei tu che scegli
Asja: Cosa?
Gabriele: Quello che vuoi
Asja: Io non so ancora quello che voglio
Gabriele: Decidi chi vuoi essere. Soltanto quando lo saprai, potrai volare …”

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 21 Gennaio 2012 13:56

Un re per le rane

un re per le rane… «Noi non abbiamo un re» disse la rana più grassa.
«Lo vedete come sono bene organizzati nella savana?
Hanno il leone come sovrano, lui decide per loro, li comanda
e sono tutti contenti  ...
«Vogliamo un re!»
«Cra cra cra! Cra cra cra!» …”

Le rane vogliono un sovrano: “Che cos'è un popolo senza qualcuno che gli dia delle leggi?”.
E Zeus manda loro Re Travello.
Ma può un pezzo di legno, sereno e tranquillo, fare da sovrano galleggiando placidamente nello stagno senza dare nessuna noia al popolo? [continua ]

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
Sabato, 14 Gennaio 2012 16:33

Nemmeno un bacio prima di andare a letto

nemmeno un bacio prima di andare a letto

… Ballo per queste persone che allungano le mani
e infilano dei soldi nelle mie scarpe e nell’elastico del perizoma,
ma i miei occhi sono fissi su Ruben.
È per lui che sono qui.
È il suo pensiero che tiene insieme le mie cellule
e mi impedisce di infrangermi in centinaia di pezzi sul pavimento ...”  [continua]

 

Pubblicato in Piccoli lettori crescono
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 5 di 17



BookAvenue usa i cookies. 
Usando il sito ne consenti implicitamente l'utilizzo. 
Se desideri saperne di più, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies