tu sei qui: Home First Circle Crisi economica e opera prima
Mercoledì, 11 Febbraio 2015 09:06

Crisi economica e opera prima In evidenza

Scritto da Carla Casazza
Vota questo articolo
(0 Voti)

Tema del mese: Scrivere ai tempi di Twitter e della crisi. Abbiamo chiesto a Carla Casazza, responsabile della rubrica First Circle del nostro sito, un suo commento.

Se già qualche anno fa era difficile per gli esordienti essere pubblicati da una casa editrice seria, oggi - con la crisi che morde sempre più a morte l'editoria - è davvero un'impresa titanica. Sono pochi gli editori disposti a rischiare e investire su opere che possono essere belle, ben scritte, coinvolgenti quanto vogliamo, ma richiedono grandi energie promozionali per colpire i lettori, e non offrono garanzie di vendita, quando già le vendite dei grandi autori sono esigue.
Esistono per fortuna ancora editori coraggiosi, ma questo coraggio è sempre più appannaggio di case editrici medio-piccole, mentre i colossi nazionali lasciano davvero poco spazio ad avventure con esordienti.


C'è però una eccezione: gli ebook. Prolificano le collane solo digitali in cui vengono pubblicati anche dai grandi editori i titoli degli esordienti. A mio avviso una buona occasione per farsi conoscere e magari sperare in una pubblicazione cartacea se l'ebook vende bene.
I soliti "puristi" che "io pubblico solo in cartaceo" snobbano questa possibilità, senza pensare che in questo momento la logica più stringente per indurre un editore a pubblicarti sono le copie vendute. E non sono pochi ormai i casi di autori che hanno esordito con un ebook e poi sono passati al cartaceo con risultati molto interessanti.
La scrittura è creatività. E allora, autori, siate creativi, non fossilizzatevi su idee ormai superate, e tentate tutte le possibilità che offre oggi il mondo editoriale per fare conoscere le vostre opere.
Ci vuole coraggio, certo, e la voglia di "buttarsi nella mischia", ma i risultati possono darvi soddisfazioni.
Federica D'Ascani questo coraggio l'ha avuto proponendo alla collana You Feel di Rcs un romanzo che affronta temi piuttosto "scomodi". Ma l'azzardo è stato premiato e il suo romanzo L'istinto di una donna sta ottenendo ottime recensioni e grande gradimento da parte del pubblico.

 

L'istinto di una donna di Federica D'Ascani: un romanzo coraggioso
[link] http://www.rizzoli.eu/libri/listinto-di-una-donna-youfeel/

Letto 1179 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Febbraio 2015 09:48
Devi effettuare il login per inviare commenti


BookAvenue usa i cookies. 
Usando il sito ne consenti implicitamente l'utilizzo. 
Se desideri saperne di più, leggi la nostra politica di privacy sez.cookies